Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Roberts e Gibernau provano la Suzuki XREO a 4 Tempi in Giappone

Roberts e Gibernau provano la Suzuki XREO a 4 Tempi in Giappone

Kenny Roberts e Sete Gibernau hanno provato la nuova Suzuki XREO a 4 Tempi nel circuito giapponese di Ryuyo di proprietà della marca. In questa prima presa di contatto, hanno inoltre preso parte i collaudatori della marca, Akira Ryo e Yukio Kagayama. L´obiettivo di queste prime prove è stato quello di compiere la messa a punto di base in prossimità delle prove che la squadra Suzuki svolgerà a Sepang e a Phillip Island.

Kenny Roberts si è mostrato soddisfatto per il lavoro svolto dalla Suzuki: ´Credo che in questa prima fase di sviluppo, Suzuki abbia svolto un lavoro incredibile sia per quanto riguarda il disegno che il concetto della moto. Vedendola per la prima volta la cosa che mi ha maggiormente colpito è stata la completezza, considerando che ci troviamo nella prima fase dello sviluppo della moto. Dopo aver svolto alcuni giri sono rimasto molto soddisfatto per l´uniformità e la costanza dell´afflusso di potenza. Ma in queste prove è difficile captare le differenze tra la XREO e la RGV´.

D´altra parte Sete Gibernau si è espresso in questi termini riguardo la moto: ´Non dobbiamo dimenticare che si tratta di una moto completamente nuova, in ogni caso le mie prime impressioni sono state positive. Ovviamente abbiamo iniziato il progetto della 4 Tempi in ritardo rispetto alle altre fabbriche e dovremo lavorare duramente per essere al passo con gli altri. In ogni caso per me non è un problema lavorare duramente, adesso sia io che Kenny dovremo sforzarci molto e lavorare in équipe se vorremo migliorare. Il telaio è buono, così come il motore, i pneumatici, i freni e la sospensione. Adesso dovremo concentrarci affinchè tutti gli elementi funzionino bene. La squadra ha il potenziale per svolgere questo lavoro e tutti abbiamo lo stesso obiettivo´.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›