Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pramac spera che Harada ottenga grandi successi

Pramac spera che Harada ottenga grandi successi

Pramac è una impresa creata 30 anni fa con il nome ´L´Europea´ per produrre betoniere e motori per montacarichi. Attualmente, il gruppo è il cliente numero uno della Honda nel settore dei generatori di corrente. L´impresa italiana ha avuto un lungo legame con la casa giapponese e la sua collaborazione si estende adesso per partecipare al Campionato del Mondo del MotoGP con il numero due del Mondo della 250 Tetsuya Harada.

Pramac capisce che il MotoGP è la massima espressione della tecnologia: ´Vogliamo che il nostro prodotto sia presente in tutto il mondo con queste caratteristiche´ spiega uno dei responsabili della squadra Gianluca Montiron. ´La compagnia ha avuto un lungo legame con la Honda e siamo contenti di estenderla al mondo dell´alta competizione. Speriamo che il successo imprenditoriale prodotto dalla nostra collaborazione, si ripeta nella pista´.

Harada ha completato i suoi primi giri sulla NSR la scorsa settimana a Jerez e ha lasciato il circuito spagnolo soddisfatto dal fatto che la squadra lavora bene. ´La prima prova è stata difficile dato che erano due mesi che non correvo ed era la prima volta che salivo sulla NSR. È stata una buona opportunità per conoscere la squadra e credo che abbiamo compiuto questa fase con successo. La squadra è formata da giapponesi, italiani e inglesi e mi sarà utile parlare tre lingue. Per il momento, il nostro principale obiettivo è quello di capire la moto senza prefiggerci risultati e obiettivi concreti. Il cambiamento dall´Aprilia 250 alla NSR500 è grande e la prima cosa che ho notato è stata la potenza incredibile del motore. Avevo sentito parlare molto del motore della moto e mi aspettavo che fosse più difficile, invece, mi sono trovato a che fare con un afflusso di potenza dolce che permette una guida facile´.

Il centro operativo della squadra sarà situato nello stabilimento principale di Pramac che presenta 5.000 metri quadrati ed è situato a Casole d´Elsa, vicino Firenze. Insieme alla fabbrica si trovano le officine della squadra che contano una superficie di 800 metri quadrati. La squadra si trasferirà nella sede della Honda la prossima settimana per montare due unità dell´evoluzione 2002 della NSR500 prima di continuare con le prove il 9 e il 10 febbraio a Sepang.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›