Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Laconi prova l`Aprilia a 4 Tempi a Jerez

Laconi prova l`Aprilia a 4 Tempi a Jerez

Dopo aver aspettato un giorno e mezzo prima di poter iniziare a provare l´Aprilia RS3, il francese Regis Laconi ha iniziato oggi il lungo processo di trasformare la 4 Tempi in una moto competitiva del campionato. Laconi ha trascorso la prima giornata dei tests ufficiali Aprilia guidando la moto della Superbike con la quale ha corso lo scorso anno, in modo da riprendere il contatto con l´asfalto dopo 3 mesi di inattività.

Il francese, che ha corso un solo anno nel Superbikes, ha affermato: ´Per il momento sono contento, sono stato nel Superbikes per imparare a guidare la 4 Tempi e adesso torno nel Campionato del MotoGP con una delle nuove moto a 4 Tempi. Certamente sono molto contento di tornare, soprattutto con Aprilia, perchè disponiamo di una grande moto e questa è la cosa più importante. È essenziale per me fare bene questi tests per mettere la moto in condizione ottimale´. Laconi ha lavorato anche oggi insieme al suo compagno di squadra, il veterano Marcellino Lucchi, collaudatore ufficiale dell´Aprilia, sia della RS3 che della Superbike.

Oltre alla classe del MotoGP, i due promettenti piloti, Fonsi Nieto e Toni Elías, hanno continuato il loro lavoro sulle Aprilia 250 con le quali correranno quest´anno. Con il completo appoggio della casa italiana e sotto l´occhio vigilante del direttore della squadra, Jorge Martinez ´Aspar´, il pilota madrileño si è mostrato fiducioso: ´Ci sono alcune cose della moto che mi piacciono e altre meno, stiamo lavorando intensamente, soprattutto per quanto riguarda il telaio. Credo che quest´anno ce la faremo e lavorando intensamente, riusciremo a vincere´.

Roberto Locatelli ha continuato a lavorare sulla moto 250, insieme ai piloti dell´Aprilia 250, David Checa, Casey Stoner, Dirk Heidolf e Alex Hoffmann, ultimo a prendere parte nella prova con la squadra Racing Factory. La maggior parte dei piloti dell´Aprilia 125 erano inoltre presenti sul circuito spagnolo.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›