Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Suzuki prosegue a Eastern Creek il suo programma di prove

Suzuki prosegue a Eastern Creek il suo programma di prove

Suzuki prosegue a Eastern Creek il suo programma di prove

La squadra Telefónica Movistar Suzuki ha iniziato oggi nel circuito australiano di Eastern Creek, la seconda fase del suo intenso precampionato. I piloti della XREO, Kenny Roberts e Sete Gibernau, proseguono la loro preparazione dopo aver provato per la prima volta le moto a Sepang. Dopo Eastern Creek si trasferiranno a Phillip Island e, successivamente, andranno in Europa per completare il loro precampionato.

Eastern Creek non ospita un Gran Premio dal 1996, ma il manager di Suzuki Garry Taylor è soddisfatto perchè la pista si confà alle necessità attuali della squadra: 'Il circuito presenta un po' di buche nelle curve, ma continua ad essere una buona pista e questa è un'ottima opportunità per i nostri piloti per continuare ad abituarsi alla XREO. I tempi non hanno alcuna importanza per noi dato che per il momento non sono il nostro obiettivo principale. Inoltre, i tempi che hanno ottenuto qui le moto della 500 non sono paragonabili a quelli attuali perchè le moto non hanno progredito molto e quindi non possiamo fare nessun tipo di paragone'.

Le condizioni meteorologiche e alcuni probleimi di logistica hanno impedito alla squadra di lavorare a pieno ritmo nella prima giornata di prove. Garry Taylor insiste che l'obiettivo principale è provare a Phillip Island dove dovranno fare il progresso piu importante: 'Mi sembra che ha piovuto più in una settimana rispetto a quello che suole fare in tre mesi. Per questo motivo, i piloti non hanno potuto approfittare completamente della giornata di oggi. Credo che Kenny abbia svolto 30 giri mentre Sete qualcuno in meno, ma abbiamo potuto lavorare un po' sulla messa a punto sul bagnato. L'altro problema che abbiamo avuto è che in Cina si sta festeggiando l'arrivo dell'Anno Nuovo è il trasferimento dalla Malesia ci ha dato un po' di problemi. A complicare la situazione, il contenitore di Dunlop che porta i pneumatici da pioggia, è stato trattenuto alla dogana.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›