Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Carlos Lavado ritorna sui circuiti per fare da manager a suo nipote

Carlos Lavado ritorna sui circuiti per fare da manager a suo nipote

Il venezuelano Carlos Lavado, due volte Campione del Mondo della 250, si trasferirà prossimamente in Italia per fare da manager a suo nipote Juan Carlos che disputerà la Coppa Yamaha R-6. Juan Carlos Lavado correrà con la squadra Pirelli, che ha la sua sede a Lugo di Romagna. In questa medesima località per tre stagioni è stata ubicata la scuderia Venemotos - Yamaha nella quale suo zio Carlos si aggiudicò i maggiori trionfi nel Campionato del Mondo della quarto di litro.

Carlos Lavado ha finalmente la possibilità di ritornare in Europa con un pilota venezuelano, uno degli obiettivi che programmò quando organizzò nel 1999 nel suo paese la coppa monomarca Yamaha TZM 150, sebbene non avrebbe mai immaginato di farlo insieme a suo nipote Juan Carlos.

Carlos Lavado si esprime in questi termini riguardo la sua nuova esperienza come manager del nipote: ´Devo ammettere che il primo a essere sorpreso sono stato io; Juan Carlos è da due anni che corre e ha disputato una dozzina di gare. Quando iniziò neppure sapeva il set up della moto. È stata una sorpresa e adesso inizieremo una nuova fase con l´intenzione di ritornare nel Campionato del Mondo´.

Le prove della Yamaha R-6 Max Cup si disputeranno nei circuiti di Misano, Monza, Mugello , Imola e Vallelunga.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›