Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Garry McCoy, in via di ripresa in Austria

Garry McCoy, in via di ripresa  in Austria

Garry McCoy, in via di ripresa in Austria

Garry McCoy: 'In seguito alle fratture sofferto lo scorso anno speravo di essere più fortunato questa volta e sembrava che tutto andasse per il meglio fino a quando mi sono rotto la gamba ad Estoril. 'Certamente sono molto dispiaciuto, ma dopo l'operazione della scorsa domenica, a Vienna, sono già in piena convalescenza e il mio obiettivo è quello di tornare a correre per i tests IRTA di Suzuka.'

Il chirurgo è stato molto soddisfato dell'operazione e mi ha detto che sicuramente sarò di nuovo in forma per la fine del prossimo mese per Suzuka. Lunedì mattina ho lasciato l'ospedale per andare in un centro di riabilitazione in Austria; resterò in questa clinica fino alla mia partenza per Suzuka. Piloti di grande calibro, come Nikki Lauda e Heinz-Harald Frentzen, sono stati in questo clinica, quindi sono in ottime mani e cercherò di riprendermi il prima possibile.

Devo iniziare lentamente e aumentare progressivamente gli esercizi di riabilitazione, ma fortunatamente non ho dovuto ingessare la gamba. Le fratture alla tibia e al perone sono state nette, in tal modo posso fare gli esercizi con la gamba destra. Mi muovo con le stampelle ma posso già camminare alcuni metri senza queste. Spero di poterne fare a meno e iniziare gli esercizi di riabilitazione.

Una frattura come questa, prima dell'inizio della stagione, è alquanto frustrante ma devo vedere l'aspetto positivo delle cose. Alla fin fine, mi perderò soltanto le prove IRTA di Catalunya e sarò di nuovo in forma per disputare il primo Gran Premio della stagione, in Giappone.

Tags:
500cc, 2001

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›