Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi si riconferma il più veloce nella seconda giornata di test IRTA di Catalunya

Rossi si riconferma il più veloce nella seconda giornata di test IRTA di Catalunya

Rossi si riconferma il più veloce nella seconda giornata di test IRTA di Catalunya

Un incredibile numero di spettatori è accorso oggi al Circuito di Catalunya dove si è disputata la terza sessione di prove IRTA. Questo appuntamento ha offerto l´opportunità di vedere le nuove moto della riformata categoria del MotoGP sul circuito spagnolo, oltre ad anticipare quello che ci prometterà la stagione 2002 del MotoGP. La pioggia caduta questa mattina vicino a Barcellona non ha scoraggiato i 15,000 spettatori, che hanno potuto godere un´altra magnifica giornata d´azione che si è poi svolta all´insegna del bel tempo.

Valentino ha migliorato il tempo di ieri ed è stato ancora una volta il più veloce registrando il miglior tempo in 1´44.280, di oltre 2.3 secondi rispetto al record in gara che si aggiudicò in questa pista lo scorso anno. Questa seconda sessione è stata alquanto combattuta rispetto a quella di ieri, dato che sia Tohru Ukawa che Loris Capirossi hanno occupato la prima posizione della classifica, sebbene per pochi istanti. Entrambi hanno battuto il tempo registrato ieri da Valentino Rossi, ma il fenomeno italiano ha mostrato la sua autorità migliorando rapidamente il suo tempo.

Dopo essere stato il più veloce in queste due giornate di tests, Valentino è apparso alquanto soddisfatto e ha commentato: ´Questi tests sono stati ottimi per noi, malgrado alcuni piccoli problemi da risolvere. Abbiamo ancora un mese, così speriamo di arrivare alla prima gara con la moto in perfette condizioni´.

Oggi la Honda è stata alquanto soddisfatta dato che 5 dei 6 migliori piloti ne fanno parte, con Loris Capirossi che ha concluso la seconda giornata di prove, dietro al suo connazionale con un scarto di appena 0.203. Ukawa ha occupato il terzo posto, Carlos Checa è stato relegato al quarto posto malgrado abbia migliorato notevolmente i suoi tempi rispetto a ieri. Checa continua a mostrarsi molto soddisfatto in sella sulla nuova Yamaha M1 mentre il suo compagno di squadra, Max Biaggi, si è classificato sesto dietro ad Alex Barros e a Dijiro Katoh.

I due piloti della Yamaha, Shinya Nakano e Norick Abe si sono situati rispettivamente all´ottavo e nono posto, mentre il pilota collaudatore della Suzuki, Akiro Ryo, ha occupato il decimo posto. Tutti gli sguardi sono rivolti all´ultimo test IRTA che si svolgerà a Suzuka alla fine di questo mese, dove le squadre avranno l´ultima opportunità di provare le loro moto prima del primo Gran Premio della stagione che avrà luogo sempre nel medesimo circuito il 7 aprile. Domani scenderanno in pista nel Circuito di Catalunya le moto della 125 per svolgere l´ultimo test ufficiale del precampionato.

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›