Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Jean Michel Bayle scopre le nuove MotoGP a Catalunya

Jean Michel Bayle scopre le nuove MotoGP a Catalunya

Jean Michel Bayle scopre le nuove MotoGP a Catalunya

Le sessioni di test sono sempre buone occasioni per incontrare piloti e team lontano dalla tensione dei Gran Premi. Durante l´ultima sessione di test IRTA a Catalunya, si potevano vedere delle facce conosciute camminare lungo la pitlane, tra i quali Jean Michel Bayle.

Il francese ha avuto la possibilità di rincontrare vecchi compagni e antichi rivali. Dopo aver conquistato la maggior parte dei titoli che esistono nel Motocross e nel Supercross all´inizio degli anni ´90, Bayle decise di rischiare e di tentare di sfidare il fango delle piste da Gran Premio. Nel 1996, fece il suo debutto nella 500 con il team Yamaha Kenny Roberts dopo aver preso parte per due stagioni al campionato della classe 250cc con un´Aprilia. In seguito si dedicò alla messa a punto della Modenas KR3, moto che cavalcò di nuovo nel ´99 dopo aver corso per un periodo con il team Rainey.

Ritornare a vivere l´atmosfera che caratterizza il pre-campionato MotoGP ha risvegliato in lui una certa nostalgia: ´È una sensazione speciale. Penso che la provino tutti i piloti che, dopo essere stati lontani per un po´, tornano a frequentare i circuiti´. JMB ha girato per i vari box, soffermandosi soprattutto con il team di Kenny Roberts. ´Ho approfittato dell´occasione per fare un giro e parlare con dei vecchi amici ; sono sempre le stesse facce ´

Bayle ha potuto vedere le nuove 4 tempi, che per la prima volta quest´anno prendono parte alla competizione. ´L´arrivo delle 4 tempi rende il campionato assai più interessante. Penso che quest´anno rappresenti una fase di transizione per il motociclismo e che sia ancora troppo presto per dire quello che potrà succedere. Nel panorama attuale vediamo ancora delle 2 tempi, ma credo che tra poco scompariranno.´

Ha poi aggiunto ´Vorrei andare a uno o due Gran Premi quest´anno, ma cercherò di seguire anche quello che succede nel Supercross e nel Motocross e sono già andato a vedere alcuni test.´

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›