Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elías affronta una nuova fase del suo apprendistato nella 250 a Welkom

Elías affronta una nuova fase del suo apprendistato nella 250 a Welkom

Elías affronta una nuova fase del suo apprendistato nella 250 a Welkom

Toni Elías ha iniziato la sua carriera nella 250 ottenendo i suoi primi punti nella categoria. Il GP disputato a Suzuka lo scorso fine settimana ha rappresentato il suo debutto nella 250 dopo aver lasciato la 125 alla fine della stagione 2001. Il pilota spagnolo ha spiegato a motograndprix.com le sue sensazioni dopo la prima gara e i suoi obiettivi per il prossimo appuntamento del Campionato, in Sudafrica.

´Sono piuttosto contento per com´è andata la gara a Suzuka. Mi sono situato nelle posizioni che volevo raggiungere ed ho fatto un altro passo avanti nella mia prima stagione nella 250. Sono molto soddisfatto del ritmo che ho mantenuto in gara perchè, se fossi andato più veloce, sarebbe stato pericoloso e un ritmo più lento non sarebbe stato divertente. Sull´asciutto sono andato piuttosto rapido. È stato un vero peccato che abbia piovuto durante la gara perchè non avevo mai corso sul bagnato con una 250, quindi ho dovuto imparare velocemente. Nei primi 5 giri ero piuttosto nervoso ma, successivamente, mi sono concentrato a concludere la gara e sono molto soddisfatto del mio 11º posto.

Ho cambiato leggermente il mio programma di allenamenti rispetto a quando competevo nella 125. Certamente la 250 è più pesante e ha maggiore potenza. Così ho dovuto aumentare i pesi in palestra per ottenere maggiore forza muscolare. Preferisco non trascorrere troppo tempo in palestra, al contrario quando mi è possibile, mi dedico alle attività delle due ruote, come il supermotard o il motocross. Lo scorso fine settimana ho assistito a Bellpuig al Gran Premio di Spagna di Motocross e devo dire che mi sono veramente divertito. Le tre gare sono state entusiasmanti, ma non sentivo il bisogno di prendervi parte. Mio padre è stato un crossista ma, per quanto mi riguarda, preferisco svolgere il ruolo di spettatore!

Il prossimo appuntamento è in Sudafrica e affronterò questo gran premio con il medesimo obiettivo che mi ero proposto in Giappone: finire la gara! Non ho ancora corso con la 250 sull´asciutto e spero che a Welkom non pioverà, così potrò imparare a guidare la moto in condizioni diverse. Il circuito dovrebbe essere meno impegnativo di Suzuka, quindi la gara sarà maggiormente disputata. La pista dovrebbe essere più scivolosa e la scelta giusta dei pneumatici sarà fondamentale.

Questo è il primo anno che a partire dalla prima gara mi sono aggiudicato punti, quindi sono molto contento dei miei progressi. Ho superato la prima prova ma ne restando ancora molte da disputare!

Tags:
250cc, 2002, Africa's Grand Prix, Toni Elias

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›