Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il 2002, un nuovo inizio per Franco Battaini?

Il 2002, un nuovo inizio  per  Franco Battaini?

Il 2002, un nuovo inizio per Franco Battaini?

Avendo iniziato a competere relativamente tardi, il ventinovenne Franco Battaini è attualmente il pilota più veterano del Campionato del Mondo della 250.

Esordisce in maniera discreta nel 1997, in sella alla Yamaha, classificandosi 14º. Nella seguente stagione si situa al 18º posto del Campionato. Dopo essere passato all´Aprilia, il bresciano cerca di mettersi in evidenza, sebbene il materiale che ha a disposizione non è all´altezza delle sue aspettative. La sua tenacità, che si manifesta anche fuori della pista, dato che Battaini è un autentico atleta che pratica diverse discipline sportive, viene ricompensata nel 1999 da due podi, nei due Gran Premi disputati in Catalunya e a Valencia.

Questo simpatico e allegro pilota ha occupato ruoli secondari nelle squadre private, che gli hanno permesso di situarsi soltanto all´ottavo posto nel Campionato del Mondo. Tuttavia la mancanza di risultati non ha influito sull´ottimismo naturale di ´Batta´. Dopo cinque stagioni nel corso delle quali ha conosciuto diverse sorti, Franco Battaini, attualmente alla guida di un´Aprilia privata, con la squadra Imola Circuit Exalt Cycle Race, appare uno dei piloti più forti della categoria.

Dopo aver disputato due prove del Campionato del Mondo, occupa il primo posto della classifica provvisoria. A Suzuka ha conquistato la pole provvisoria nella prima prova di qualificazione. Battaini ha dimostrato di nuovo di essere in grandissima forma conquistando a Welkom prima la pole position e, successivamente, in gara, ha mantenuto un´intensa battaglia con Locatelli, conquistando il secondo posto. Ha mostrato di essere un pilota solido e la costanza sarà una delle sue principali armi rispetto agli altri pretendenti al titolo.

Tags:
250cc, 2002, Africa's Grand Prix

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›