Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Laconi si concede un po´ di riposo tra `le sue due gare`

Laconi si concede un po´ di riposo tra `le sue due gare`

Laconi si concede un po´ di riposo tra `le sue due gare`

´Il weekend di Le Mans è andato veramente molto bene. Ero già riuscito a fare un buon risultato nel primo Gran Premio dell´anno, in Gippone, ma le condizioni erano speciali. In Francia ho tagliato il traguardo in nona posizione, ma sull´asciutto. Sono i risultati che ci permettono di avanzare, anche se ci rendiamo conto che ci sono ancora molte cosa da mettere a posto, soprattutto per quanto riguarda il telaio, e che siamo ancora lontani dall´aver trovato la configurazione ottimale´.

´A parte questo, sono molto contento di aver ottenuto un buon risultato davanti al pubblico francese. L´anno scorso non ho preso parte alla gara e, quando sono sceso di nuovo in pista, ho ovviamente pensato al Gran Premio di Francia. Fare una bella gara davanti ai propri tifosi è qualcosa che fa diventare veramente combattivi e che piacerebbe a tutti i piloti. È stato veramente un fine settimana positivo. Anche se ero partito male, sono riuscito a rimontare dalla 18ª alla 9ª posizione´.

´La prossima gara sarà al Mugello e si tratta di un altro appuntamento speciale per me. È importante perché rappresento l´Aprilia, ma non è questa l´unica ragione. È importante anche per le mie origini, soprattutto adesso che ho la doppia nazionalità franco-italiana. Ho quindi la fortuna di poter disputare due gare consecutive in patria!. Inoltre, è un circuito dove sono sempre andato bene. È più tecnico rispetto a Le Mans. Per il Mugello il telaio giocherà un ruolo fondamentale e spero di poter trovare in quella pista la soluzione di cui abbiamo bisogno´.

´Comunque, non andrò direttamente al Mugello dopo Le Mans. Di solito la utilizziamo come pista per provare tra due gare, però, dal momento che non siamo autorizzati a utilizzare la pista prima del Gran Premio, potrò riposarmi un po´. Ho una settimana a disposizione per recuperare le forze e la verità è che ne avevo bisogno. Dall´inizio dell´anno abbiamo lavorato senza sosta e ne notiamo le conseguenze. Quindi voglio approfittare di questo periodo per riposare un po´!.

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›