Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Al Mugello sarà Sanna a fare gli onori di casa

Al Mugello sarà Sanna a fare gli onori di casa

Al Mugello sarà Sanna a fare gli onori di casa

Domenica prossima, quando prenderà il via la gara 125 del Gran Premio Cinzano d´Italia, saranno quattordici i piloti schierati sulla griglia avvantaggiati dal fatto di correre ´in casa´. Ma questa espressione si adatta in particolare a definire Simone Sanna, nato a Borgo San Lorenzo, a pochi chilometri dal famoso circuito del Mugello. Sanna, che milita tra le file del team TU Racing, ha già vinto una volta su questa pista nel 1998, quando disputava il Campionato Italiano e, nelle tre edizioni della prova italiana del Mondiale a cui ha preso parte, ha dimostrato di conoscere bene il circuito portando a casa due piazzamenti tra i primi cinque, nel 1999 e nel 2001. Nel 2000 invece fu costretto al ritiro per problemi al motore.

Il pilota toscano ha parlato con motograndprix.com della sua visione della prossima gara: ´È indubbiamente una gara importante. Attualmente occupiamo un buon posto in classifica e il Mugello significa veramente correre in casa. Se devo essere sincero, fino ad ora abbiamo avuto qualche problemino in generale con la moto, ma confido nel fatto che, per la gara di domenica, il team avrà trovato le soluzioni´.

Se distoglie lo sguardo dalla prossima prova in calendario e pensa al Campionato, confida ´Il mio desiderio per questa stagione è concludere il campionato tra i primi tre, anche se mi rendo conto che sarà dura e che è un obiettivo che si raggiunge solo con ottime e costanti prestazioni. In realtà, però, mi sembra che quest´anno non si siano ancora delineati dei veri protagonisti, la corsa al titolo è aperta e può ancora succedere di tutto´.

Tags:
125cc, 2002, Gran Premio Cinzano d'Italia, Julian Simon

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›