Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Poggiali ottiene la pole al termine di una sessione caratterizzata da molti incidenti

Poggiali ottiene la pole al termine di una sessione caratterizzata da molti incidenti

Poggiali ottiene la pole al termine di una sessione caratterizzata da molti incidenti

Il Campione del Mondo Manuel Poggiali ha conquistato la pole della ottavo di litro al termine di una sessione marcata dalle tante cadute e che è stata interrotta per 20 minuti perché Sabbatani è stato più sfortunato degli altri e la gamba gli è rimasta intrappolata dalla moto e il personale di intervento medico ha avuto un po´ di problemi per liberarla. Sabbatani nell´incidente ha riportato una frattura aperta.

Poggiali ha assunto il comando quando mancavano otto minuti dal termine della sessione. Fino a quel momento, era Jenkner a occupare la prima posizione grazie al tempo di ieri. Il pilota tedesco non è riuscito a migliorare il proprio tempo, mentre Pedrosa e De Angelis hanno continuato a girare in tempi sempre più bassi e si sono garantiti rispettivamente il secondo e il terzo posto sulla griglia di partenza. Vincent invece ha perso la possibilità di partire dalla prima fila dello schieramento, dal momento che non è riuscito a migliorare il tempo della prima sessione. Poggiali ha cercato alla fine di migliorare il proprio tempo, ma alcuni problemi meccanici non glielo hanno permesso.

Il giapponese Ueda, che l´anno scorso era riuscito a vincere al Mugello, non ha preso parte alla seconda sessione di provi di qualificazione e perderà anche la gara di domani a causa della lesione che si è procurato ieri in prova.

Tags:
125cc, 2002, Gran Premio Cinzano d'Italia

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›