Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Fonsi Nieto saldo al comando

Fonsi Nieto saldo al comando

Fonsi Nieto saldo al comando

Il Gran Premio Cinzano d´Italia rappresentava un appuntamento delicato per Fonsi Nieto. Il pilota di Madrid è arrivato in Italia con 24 punti in più rispetto a Marco Melandri, il suo antagonista più diretto nella corsa al titolo, ma sembrava che non avesse molte possibilità di mantenere un vantaggio così importante. Fonsi doveva scontrarsi con l´armata italiana, che, quando si tratta di correre nel circuito del Mugello, sembra trovare nuovi stimoli.

Tuttavia, il leader della classifica del Campionato del Mondo non ha commesso errori. Dopo essere partito abbastanza bene dal quarto posto dello schieramento, nelle fasi iniziali della gara ha girato in ottava posizione. Lo spagnolo intendeva fare una gara intelligente. Con il deposito pieno e su un tracciato dove il continuo avvicendarsi nelle prime posizioni mette a dura prova gomme e piloti, rimase attento senza tentare l´attacco ai piloti di testa. Aspettò la fine per lanciare la propria offensiva. Dopo aver guadagnato una posizione grazie all´uscita di pista di Battaini, ha spremuto la sua Aprilia all´ultimo giro per scavalcare Randy de Puniet e il suo compagno di squadra Toni Elías e aggiudicarsi il terzo gradino del podio. Fu il giro più veloce della gara: un 1´54´´812 che migliorava di sette decimi il tempo di Melandri, arrivato primo.

Anche se Fonsi ha lasciato che Marco recuperasse 9 punti, la prova italiana è tutt´altro che negativa. È andato a punti per la quinta volta in cinque gare (solamente altri quattro piloti hanno fatto risultati così regolari nell´inizio di stagione), è salito sul podio nelle ultime quattro gare, per due volte da vincitore. Inoltre, è diventato il primo pilota spagnolo della categoria che sale sul podio del Mugello da quando il circuito toscano è lo scenario del Gran Premio d´Italia. Nieto. Le condizioni saranno più favorevoli quando, tra due settimane, disputerà il prossimo Gran Premio nel Circuit de Catalunya.

Il podio del Mugello è stato occupato anche da un altro membro della saga Nieto. Pablo Nieto, cugino di Fonsi, arrivò terzo nella cilindrata della 125cc. Nelle 53 gare che ha disputato dal 1998 è la prima volta che finisce la gara tra i primi tre. Dopo essere rimasto per tre stagioni alla Derbi, Pablo quest´anno è stato incorporato dal team diretto da Jorge Martinez Aspar. Questo cambiamento ha spronato il Nieto più giovane a cercare buoni risultati e adesso Pablo occupa la 7ª posizione del Campionato 125.

Tags:
250cc, 2002, Gran Premio Cinzano d'Italia, Pablo Nieto

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›