Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Al Mugello, per la prima volta nella 125cc, un giapponese sale sul podio

Al Mugello, per la prima volta nella 125cc, un giapponese sale sul podio

Al Mugello, per la prima volta nella 125cc, un giapponese sale sul podio

Questa stagione si sta rivelando fuori dal comune per quanto riguarda le prestazioni dei giapponesi. Un dato che sostiene questa tesi è che, per vedere un giapponese sul podio della categoria, ci sono volute cinque gare. Il secondo posto di Youichi nel circuito del Mugello interrompe un brutto periodo per i piloti nipponici.

Fino ad oggi, Ui è andato a punti in due occasioni, il secondo posto al Mugello e il sesto a Jerez, e ha 30 punti. L´anno scorso a questo punto del campionato aveva 50 punti. Da parte sua, Masao Azuma ha 29 punti, con il quinto posto di Le Mans, l´ottavo di Jerez, il nono di Welkom e il tredicesimo al Mugello, mentre a Suzuka non riuscì a portare a casa neanche un punto. Il terzo pilota giapponese della categoria, Noboru Ueda, non ha preoso il via per la gara italiana, a causa di una lesione procuratasi il venerdì. Nobby fino ad adesso ha totalizzato 18 punti, grazie al quarto posto di Suzuka e l´undicesimo di Welkom.

L´anno scorso Ui concluse il campionato in seconda posizione, Azuma arrivò quinto e Ueda nono. Fino ad oggi, il piota della Derbi è nono, davanti a Azuma, mentre Ueda è quattordicesimo.

Tags:
125cc, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›