Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Fonsi Nieto scopre il segreto del successo

Fonsi Nieto scopre il segreto del successo

Fonsi Nieto scopre il segreto del successo

In seguito al passaggio alla classe MotoGP di Daijiro Kato e di Tetsuya Harada, dopo che i due avevano dominato la quarto di litro nel 2001, per quest´anno si pensava che la corsa al titolo della 250cc fosse aperta. E così è stato, con i primi otto piloti in classifica separati da solo 40 punti. Sembra assodato che il segreto per vincere il campionato sarà la costanza e l´attuale leader, Fonsi Nieto, è di esempio.

Nieto, uno dei cinque piloti che hanno raccolto punti in ogni gara in questa stagione, continua un´incredibile serie di buoni risultati, che è cominciata al Gran Premio del Sudafrica dell´anno scorso. In questo periodo sono state disputate circa 20 gare e il ventitreenne è andato a punti ad ogni manifestazione, fatta eccezione per il Gran Premio d´Olanda 2001, al quale non partecipò a causa di una lesione. Fonsi è legato ad un dato ancora più sorprendente: in queste venti gare si è classificato tra i primi sei in sedici occasioni. Quest´anno, il pilota del team Telefonica Movistar Repsol YPF fa prestazioni di livello superiore, e a Jerez ha conquistato per la prima volta la vittoria di una gara del Mondiale, facendo poi il bis due settimane dopo a Le Mans. Fonsi fino ad oggi è salito sul podio in tutte e quattro le gare disputate, e i risultati in gara hanno sempre seguito una buona prestazione in qualifica. Nieto ha preso il via per tredici gare consecutive da una delle prime sei posizioni sulla griglia di partenza e in quattro volte si trattava della pole.

Questo fine settimana vedremo di nuovo lo spagnolo davanti ai suoi fan per il Gran Premio di Catalunya al circuito di Montmelo, e Fonsi sta già assaporando l´occasione. ´Non vedo l´ora di gareggiare a Barcellona, davanti al pubblico di casa mia. Montmelo è un circuito che mi piace molto, anche se può essere rimasto un po´ sconnesso a causa del passaggio della Formula 1. Questa sarà solo la sesta prova della stagione e ci sono ancora 250 punti da spartirsi dopo questa gara. Significa che c´è ancora molto lavoro da fare, e ci dobbiamo concentrare per continuare a fare prestazioni di buon livello e a essere competitivi´.

Tags:
250cc, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›