Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ryo fa un bilancio positivo del suo primo Gran Premio non in territorio giapponese

Ryo fa un bilancio positivo del suo primo Gran Premio non in territorio giapponese

Ryo fa un bilancio positivo del suo primo Gran Premio non in territorio giapponese

Il pilota giapponese MotoGP Akira Ryo è soddisfatto del primo Gran Premio che ha disputato fuori dal Giappone. Il collaudatore Suzuki si è classificato undicesimo con la GSV-R, nonostante il cambio dei pneumatici gli creasse alcuni problemi. Infatti Ryo, che nel campionato giapponese utilizza gomme Dunlop, mentre per il Campionato del Mondo deve montare le Michelin.

Ryo si rende conto di cosa comporta questa situazione ed è per questo che il bilancio della sua gara in Catalunya è positivo. ´Per quanto riguarda il circuito, non ero troppo preoccupato perché lo conoscevo, visto che vi ho effettuato i test IRTA durante l´inverno. Era la prima volta che giravo con gomme Michelin e non ne conoscevo la resistenza. Praticamente abbiamo iniziato da zero, e il risultato non è dei migliori, ma sicuramente è il più alto a cui potevamo aspirare. Per questo sono soddisfatto di come sono andate le cose. La posizione finale in classifica non mi riempie di gioia, perché volevo fare meglio, ma abbiamo fatto un buon lavoro e mi sono divertito a guidare. Spero di poter fare meglio al prossimo Gran Premio´.

Ryo dopo il Gran Premio è rimasto a Montmeló per provare e martedì prossimo viaggerà in Olanda per disputare la gara ad Assen. Poi prenderà parte anche al Gran Premio Cinzano di Gran Bretagna.

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›