Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Mick Doohan commenta le qualifiche di Assen da casa sua

Mick Doohan commenta le qualifiche di Assen da casa sua

Mick Doohan commenta le qualifiche di Assen da casa sua

Sfortunatamente non riuscirò ad andare ad Assen questo fine settimana, ma ho seguito attentamente le prove di qualificazione in televisione e sembra proprio che si stia delineando un altro weekend di azione. La gente considerava questa gara come l´ultima possibilità per le due tempi per fronteggiare le nuove quattro tempi, ma secondo il mio punto di vista e in base a quanto abbiamo visto sembra non intendano arrendersi.

Gara dopo gara, le quattro tempi sono sempre più veloci, mentre le due tempi hanno quasi raggiunto le ultime fasi dell´evoluzione. Non c´è modo per loro di reggere il ritmo e sono sempre meno le possibilità per emergere veramente. In una pista come questa ci si aspetta che Alex Barros e Loris Capirossi riescano a rimanere nel gruppo di testa, tuttavia i primi tre classificati nella prima sessione di qualificazione erano quattro tempi.

C´è chi pensa che Valentino stia vincendo il campionato grazie alla moto che ha a disposizione. In realtà, anche se la moto è leggermente superiore rispetto alle altre, credo che non ci sono dubbi sul fatto che sia il miglior pilota in pista. Gli altri costruttori, in sella a Yamaha e Suzuki, si stanno avvicinando all´Honda, ma non credo che siano in grado di spodestare Valentino per adesso.

Tags:
MotoGP, 2002, Gauloises Dutch TT, Mick Doohan

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›