Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tempi duri per Daijiro Kato

Tempi duri per Daijiro Kato

Tempi duri per Daijiro Kato

Daijiro Kato, Campione del Mondo della 250cc nel 2001, era uno dei piloti più promettenti quando l´anno scorso decise di passare alla classe regina ai comandi di un´Honda NSR500. Il famoso pilota giapponese non ha avuto problemi ad adattarsi alla 2 Tempi MotoGP e si fece notare da subito facendo registrare tempi molto buoni in prove private, nel corso delle quali si permise il lusso di battere il pilota HRC, Valentino Rossi, sulla RC211V 4 Tempi. Kato fece delle incredibili prestazioni all´inizio del campionato, facendo credere a tutti che avrebbe comandato l´offensiva delle 2 Tempi e avrebbe dato del filo da torcere a Rossi, nel suo compito di difendere il titolo. Poi però una serie di risultati deludenti, e due cadute quasi incredibili hanno ostacolato la sua corsa al titolo.

Dapprima in difficoltà sotto la pioggia di Suzuka, Kato si riprese: a Welkom, in occasione della seconda prova del Campionato, pista nella quale conquistò il quarto posto. Poi, a Jerez, riuscì a scavalcare Tohru Ukawa per salire sul secondo gradino del podio. Questo buon piazzamento gli diede la terza posizione nella classifica del Campionato del Mondo, e lo fece diventare il miglior pilota di una 2 Tempi del 2002. Quando cambiò il produttore di pneumatici e lasciò le gomme Dunlop per passare alle Michelin, si scatenarono le voci che lo vedevano in sella a una RC211V prima della fine della stagione.

Poi, la gara di Le Mans la stagione del pilota del team Fortuna Gresini cambio completamente: il giapponese cadde per la seconda volta nella sua carriera nel mondiale!. Il focoso temperamento della NSR, famosa per non perdonare gli errori, si fece vedere ancora, due settimane più tardi, al Mugello, dove Kato rovinò di nuovo a terra. L´ottavo piazzamento in Catalunya e il dodicesimo di Assen gli hanno permesso di accumulare solamente dodici punti in quattro gare, e ciò gli è costato cinque posizioni nella classifica provvisoria, nella quale adesso occupa l´ottava posizione. Kato cercherà di accorciare le distanze nella prossima gara, a Donington, circuito nel quale l´anno scorso si impose nella 250, con dieci secondi di vantaggio sul pilota che questo anno lo ha rimpiazzato ai comandi della NSR250, Roberto Rolfo.

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›