Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Procede a gonfie vele il recupero di Max Sabbatani

Procede a gonfie vele il recupero di Max Sabbatani

Procede a gonfie vele il recupero di Max Sabbatani

Max Sabbatani, uno dei piloti che non ha preso posizione sulla griglia nelle ultime due gare per via di una lesione procuratasi al circuito del Mugello, continua il recupero, in vista del Gran Premio Cinzano di Gran Bretagna. Tutto procede molto bene, Max continua la riabilitazione, mattina e pomeriggio, con l´aiuto dell´equipe del dott. Costa, e già riesce a muoversi benissimo con l´aiuto di una sola stampella. Il pilota confessa che pensa di poter anche camminare senza aiuti di sorta, ma sceglie di non esagerare ben non rovinare un processo che sembra avanzare senza intoppi. Se non ci sono imprevisti, Max si schiererà alla partenza di Donington Park. Se tutto va bene, quindi, sarà conclusa anche l´avventura nel mondiale 2002 di Gigi Scalvini, che ha sostituito il pilota forlivese nel team Bossini Sterilgarda Racing.

Max Confessa di non stare più nella pelle e di avere sofferto molto durante le ultime due gare, per non essere stato in pista con i compagni di sempre. Vuole riappropriarsi del suo campionato e cimentarsi contro due piloti che sono recentemente emersi dal gruppo grazie a delle sorprendenti prestazioni: Dani Pedrosa e Joan Olive.

Tags:
125cc, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›