Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Casey Stoner spera di cancellare presto il ricordo di un esordio deludente

Casey Stoner spera di cancellare presto il ricordo di un esordio deludente

Casey Stoner spera di cancellare presto il ricordo di un esordio deludente

È passato un anno dal giorno del mio debutto in un Gran Premio in qualità di pilota invitato, proprio qui, a Donington Park, e quando ci penso mi viene il nervoso, perché so che avrei potuto ottenere un risultato migliore in gara. Credevo di riuscire bene, dal momento che conosco questa pista meglio di altri piloti, ma in realtà ho avuto dei problemi con lo sterzo e mi sono trovato sempre più distaccato. Ad essere sincero, non ho affatto buoni ricordi di questa pista!. Ogni volta che vengo le traiettorie da scegliere sono diverse, ci sono avvallamenti in sezioni diverse … insomma, non riesco proprio a familiarizzare con questa pista.

Quindi quest´anno devo cominciare da zero, e sto studiando a fondo il tracciato. Adesso guido una 250 ed è completamente diverso da quando avevo una 125. Gareggiare con una 125 è più divertente, perché in curva si raggiunge una maggiore velocità. Era divertente percorrere le curve Craner, mentre adesso, con una 250 l´unica sensazione che si prova è paura. Ci si abbassa sempre più, e si sente la parte anteriore della moto che va via, e non è una bella sensazione. A Valenzia, uno dei circuiti su cui ho girato con entrambe le moto, succedeva il contrario. Credo che sia perché moto diverse riescono bene su piste diverse´.

La prossima gara si disputa la prossima settimana a Sachsenring, un altro circuito che conosco solamente grazie alla Playstation. Forse mi ci troverò bene, o forse no, visto che è troppo chiuso per il mio stile di guida. Guidare una 250 per me è ancora difficile: non sono abbastanza forte per gestirla come fanno altri piloti e quindi sarà difficile affrontare le curve lente.

Dopo la gara in Germania ci recheremo in Italia per delle attività promozionali, poi tornerò in Australia per due settimane di vacanza. Abbiamo una casa a Port Stephen, un posto magnifico, proprio sul mare dove ci si può rilassare e passare un po´ di tempo con la famiglia e gli amici. Sono ansioso di ritornare a casa, perché mi manca molto il mio paese, e questo è stato veramente un anno agitato!

Tags:
250cc, 2002, Cinzano British Grand Prix, Casey Stoner

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›