Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Olivier Liégeois parla della deludente stagione di Masao Azuma

Olivier Liégeois parla della deludente stagione di Masao Azuma

Olivier Liégeois parla della deludente stagione di Masao Azuma

L´anno scorso ha vinto due gare e ha concluso il Campionato in quinta posizione, e quest´anno si pensava che Masao Azuma sarebbe stato, se non uno dei favoriti al titolo, un candidato ad emergere nel campionato 2002. Invece, vari problemi tecnici hanno ostacolato le sue prestazioni del 2002. Il pilota del team Tribe by Breil - Liégeois Compétition arriva alla gara di Brno, occupando una modesta 12ª posizione nella classifica provvisoria, con 46 punti e può vantare come miglior piazzamento, il quarto posto di Le Mans.

Olivier Liégeois, direttore del team, ricorda che il pilota giapponese ha avuto problemi con i pneumatici Bridgestone e la Honda NSR125 : ´È dall´inizio della stagione che non riusciamo a trovare una giusta soluzione. Non siamo riusciti a trovare un pneumatico che resista per tuta la gara. D´altra parte, il motore ha un rendimento inferiore rispetto a quello dell´Aprilia, nonostante le modifiche apportate dall´anno scorso´. $$$

L´ex pilota spiega che questi problemi hanno minato la fiducia e gli stimoli di Azuma. ´Masao ha dovuto attraversare brutti momenti all´inizio della stagione, ed era deluso in particolare dal potenziale della moto. In Francia abbiamo avuto occasione di parlare, questo lo incitò e ha fatto una buona gara. Ma, per un pilota, è difficile rimanere motivati e impegnarsi al 100% si il materiale a disposizione non è all´altezza´.

L´ultima fase della stagione si preannuncia difficile, ma Masao Azuma ha approfittato della pausa estiva per tornare in Giappone a parlare con gli ingegneri dell´Honda, allo scopo di trovare una soluzione a tutti i problemi che hanno ostacolato il suo Campionato.

Tags:
125cc, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›