Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ducati prova al Mugello la versione sperimentale della futura Desmosedici da MotoGP

Ducati prova al Mugello la versione sperimentale della futura Desmosedici da MotoGP

Ducati prova al Mugello la versione sperimentale della futura Desmosedici da MotoGP

La Ducati ha effettuato due giorni di prove a porte chiuse con la Desmosedici, la moto che la prossima stagione disputerà la categoria de MotoGP. Il circuito del Mugello è stato lo scenario dei ´primi passi´ di questa moto, in realtà una versione da `laboratorio´ a partire dal quale negli stabilimenti di Borgo Panigale svilupperanno il prototipo definitivo della moto che schiereranno nel 2003.

Il progetto Desmosedici procede secondo un preciso programma. Queste prime prove su pista sono servite per valutare l´efficacia di alcune innovative soluzioni. Attualmente, il lavoro si centra nell´esame della validità aerodinamica, di importanza fondamentale in una moto che nella versione definitiva avrà una potenza superiore ai 220 CV.

Il collaudatore Vittoriano Guareschi, incaricato di guidare questa moto sperimentale sul tracciato toscano, ha spiegato: `Il prototipo che stiamo utilizzando si sta comportando molto bene. Anche se, per ora, la potenza è simile a quella della bicilindrica in versione SBK, la nuova carena è molto aerodinamica e permette di raggiungere una velocità di punta notevolmente superiore. Abbiamo effettuato alcuni test con carena forata e senza fori per verificare le diverse reazioni della moto in situazione di vento laterale e l´entrata in curva´.

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›