Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Evoluzione a Brno per la Suzuki GSV-R

Evoluzione a Brno per la Suzuki GSV-R

Evoluzione a Brno per la Suzuki GSV-R

La Suzuki ha introdotto modifiche alla GSV-R 4 Tempi per affrontare l´ultima parte del Campionato del Mondo MotoGP. Le nuove parti le hanno ricevute al circuito di Brno, ma sono così tante che i piloti del team Telefónica Movistar Suzuki, Kenny Roberts e Sete Gibernau, non hanno avuto il tempo di provarle tutte e di poterle sfruttare per fare buoni prestazioni in gara. Nonostante ciò, il pilota spagnolo si classificò quarto, il suo miglior piazzamento della stagione. Dopo la prova i due piloti sono rimasti a Brno per lavorare con le nuove parti assieme al collaudatore della, marca Akira Ryo.

Il manager del team Garry Taylor ha commentato: ´Lo sviluppo di una moto comprende passi avanti ma anche qualche passo indietro. È inevitabile, ma l´importante è cercare di far sì che la maggior parte delle volte le modifiche siano positive e mirate a un miglior rendimento. Credo che sia evidente che stiamo migliorando molti aspetti della moto. A volte si tratta di un processo lento e estenuante, perché migliorando un elemento può succedere che se ne pregiudichino altri. Por questo motivo bisogna verificare assolutamente tutto, nei minimi particolari, ogni volta che si introduce un cambiamento, per piccolo che sia´.

Da parte sua, Kenny Roberts ha dichiarato: ´Durante il fine settimana avevamo tante cose da provare, che alla fine il vantaggio che abbiamo avuto è stato minimo, perché non avevamo il tempo sufficiente per fare tutto. Queste due giornate di lavoro ci hanno dato modo di raccogliere dati, che serviranno come base per preparare la gara in Portogallo´.

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›