Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gabor Talmacsi, in piena evoluzione

Gabor Talmacsi, in piena evoluzione

Gabor Talmacsi, in piena evoluzione

Dopo un inizio di stagione con il team Italjet francamente deludente, Gabor Talmacsi sembra essere rinato nelle ultime gare, dopo aver cambiato team. Ingaggiato dal PEV Moto ADAC Sachsen, ha raccolto sei punti, grazie alla 15ª posizione di Assen e all´11ª di Brno, ma il suo `tour de force´ lo ha fatto all´Estoril, scenario del Gran Premio Marlboro del Portogallo. In quell´occasione comandò per la prima volta il contingente 125. Purtroppo, una caduta al sesto giro, quando era terzo, non gli ha permesso di continuare a brillare sul tracciato portoghese.

`Sto cercando di arrivare sempre nei primi e sono parecchie gare che le cose mi vanno abbastanza bene´, spiega il pilota ungherese. `All´inizio della stagione non mi trovavo bene con il set-up della moto. Ho lavorato molto duro, ho potuto fare delle prove e adesso mi trovo molto meglio. La cosa più importante è che il dialogo con il team stia dando i suoi frutti. Possono individuare un problema in base alle mie spiegazioni. Inoltre, ho iniziato della stagione con pneumatici Dunlop e adesso usiamo i Bridgestone, e anche grazie a questo mi trovo meglio´.

Nonostante la delusione per la caduta in Portogallo, Talmacsi spera di poter confermare i propri progressi nelle ultime gare della stagione. Per ora, ha deciso di non pensare troppo alla stagione 2003. `Sono molto contento, perché ho solamente una moto kit e riesco lo stesso a farmi notare. Non ho ancora niente di certo per il prossimo anno, potrei correre nella 125 o nella 250, tutto dipende dal capitale che riesco a raccogliere´.

Tags:
125cc, 2002, Gabor Talmacsi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›