Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Biaggi domina le prime qualifiche, ma molti piloti sono sullo stesso livello

Biaggi domina le prime qualifiche, ma molti piloti sono sullo stesso livello

Biaggi domina le prime qualifiche, ma molti piloti sono sullo stesso livello

Max Biaggi ha conquistato la pole provvisoria in una sessione nella quale i piloti hanno fatto prestazioni molto simili. Ne è prova il foglio dei tempi, che vede i primi cinque distaccati di 2 decimi e i primi otto qualificati in 4 decimi, mentre tra il primo e il 14º qualificato c´è solo un secondo.

Biaggi ha assunto il comando nel minuto cinque, poi lui e Rossi si sono scambiati posizioni per due volte, fino a quando, a 31 minuti dalla fine, il pilota della Yamaha si è portato di nuovo al comando della classifica con il tempo che gli ha garantito la pole provvisoria. Dietro di lui, Rossi non si è mosso dal 2º posto, mentre le altre posizioni sono continuamente passate di mano. Carlos Checa, 3º alla fine della sessione, è caduto nelle prime fasi e Barros si è poco a poco avvicinato alle posizioni di testa, girando sempre sugli stessi tempi, e alla fine occupa il 4º posto, a 144 millesimi dal tempo di Biaggi.

Un altro pilota che è riuscito a mantenere lo stesso ritmo è Norick Abe, che con Jacque, Aoki e Nakano completa la seconda fila dello schieramento provvisorio. Roberts, la prima Suzuki, è 9º, mentre Gibernau si è qualificato 17º. Ukawa, l´unico in grado di posticipare il titolo di Rossi, occupa l´11ª posizione.

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›