Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Eric Bataille spera di disputare la sua prima stagione completa nel mondiale

Eric Bataille spera di disputare la sua prima stagione completa nel mondiale

Eric Bataille spera di disputare la sua prima stagione completa nel mondiale

La stagione 2002 ha portato cambiamenti nella carriera di Eric Bataille, che ha dovuto sacrificare il Campionato del Mondo 125cc per dare l´assalto al titolo francese e a quello spagnolo della 250cc. Questo pilota ventiduenne ha inoltre rinunciato al ruolo di unico a difendere i colori di Andorra a livello internazionale, ed è ritornato alle origini, scegliendo di rappresentare la Francia, paese nel quale ha trascorso i primi anni di vita, e di farsi un nome e diventare uno dei possibili piloti del mondiale.

`A volte è necessario retrocedere un poco, prima di lanciarsi all´attacco,´ spiega Bataille, che questo fine settimana partecipa alla prova di Rio come wildcard. `La gara in Francia è stata l´occasione di far notare la mia presenza nello schieramento. Ho vissuto sempre lì e mi considero francese, ma sono nato a Andorra e credevo che rappresentare un paese così piccolo avrebbe attirato degli sponsor. Purtroppo non è stato così, e adesso sono contento di difendere di nuovo i colori del mio paese´.

Dopo essersi aggiudicato il campionato del suo paese, Bataille al momento è impegnato nel motomondiale come wildcard e contemporaneamente disputa il campionato spagnolo. `Credo che sia il più prestigioso in tutta Europa, e sicuramente il livello è molto alto,´ continua il pilota. `Pero occupo la terza posizione in classifica, a quattro punti dal secondo e a 19 dal primo, e rimangono ancora due prove da disputare. Sarebbe magnifico vincere il titolo, ma sto già pensando alla prossima stagione. Il team BQR mi ha fatto un´offerta e sono in trattative anche con il French Scrab. Speriamo che ne venga fuori qualcosa presto´.

Tags:
250cc, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›