Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Presentazione del Gran Premio Gauloises del Pacifico

Presentazione del Gran Premio Gauloises del Pacifico

Presentazione del Gran Premio Gauloises del Pacifico

Alla cerimonia di presentazione del Gran Premio Gauloises del Pacifico, ieri a Tokio, era presente un numeroso pubblico e anche molti piloti. La manifestazione intesa a promuovere la gara giapponese si svolgeva a porte aperte e molti appassionati hanno colto l'occasione per avvicinarsi ai propri idoli. Erano presenti i principali rappresentanti nipponici della categoria MotoGP: Norick Abe, Tohru Ukawa, Daijiro Kato, Nobuatsu Aoki e Akira Yanagawa. Quest'ultimo prenderà parte alla prova come wild card, ai comandi della Ninja ZX-RR, la nuova 4 Tempi della Kawasaki.

Era la prima volta che la presentazione era aperta al pubblico e il fatto che si svolgesse a Odaiba, una delle zone più `in´ della capitale giapponese la ha convertita in una forma efficace di pubblicità della prova del Campionato del Mondo che si disputerà questo fine settimana a Motegi. I presenti hanno potuto visitare anche una esposizione di 4 Tempi, un percorso attraverso la storia del Campionato e un video che riassumeva i momenti salienti della stagione. Durante la cerimonia si è svolta anche una conferenza stampa alla quale hanno partecipato i piloti accorsi. Tohru Ukawa ha rivelato il suo desiderio di vincere un'altra gara quest'anno. `Me sento un po' schiacciato dal dominio di Rossi e non sono mai riuscito a vincere in Giappone. Ho voglia di vincere in patria e questa potrebbe essere l'oiccasione giusta´. Norick Abe, il cui 4º posto nell'edizione 2001 rappresenta il miglior piazzamento dei piloti nipponici ha commentato: `Sto lottando con la mia 2 tempi e si è già potuto vedere che non è semplice, ma per ogni gara i tempi sono migliorati rispetto alla scorsa stagione. In Giappone vorrei raggiungere il miglior risultato dell'anno´.

Il pilota del team Proton KR, Nobuatsu Aoki, ha spiegato che: `L'introduzione delle 4 tempi ha stravolto completamente il campionato. La mia moto è una 2 tempi a 3 cilindri e ciò ha reso le cose difficili quest'anno. Stiamo seguendo l'evoluzione delle gomme e spero a Motegi di poter dare il massimo e che la gara sia interessante. Dovremo aspettare per vedere in che condizioni meteorologiche si disputerà il Gran Premio´. Da parte sua, il pilota del team Fortuna Honda Gresini, Daijiro Kato, che non è riuscito a portare a termine le ultime due gare, per essere scivolato sul bagnato, si è mostrato deciso a conquistare un buon risultato nel suo paese: ´A Suzuka non sono riuscito ad impormi e voglio farcela stavolta. A Brno con la 4 Tempi sono arrivato secondo, ma nelle ultime due gare, sotto la pioggia, non sono riuscito a concludere niente di buono. Voglio vincere e mettere così fine all´egemonia di Rossi´.

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›