Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Akira Yanagawa racconta le sue sensazioni guidando la Kawasaki 4T per la MotoGP

Akira Yanagawa racconta le sue sensazioni guidando la Kawasaki 4T per la MotoGP

Akira Yanagawa racconta le sue sensazioni guidando la Kawasaki 4T per la MotoGP

Dopo un'assenza di 20 anni, la Kawasaki tornerà a competere ai massimi livelli, nel Campionato del Mondo di Motociclismo. Durante questa stagione il costruttore giapponese sta seguendo lo sviluppo del proprio progetto per poter disporre della nuova 4T, con la quale disputerà la categoria della MotoGP, a partire dal prossimo anno. Secondo il programma della Kawasaki, la nuova moto, battezzata Ninja ZX-RP dovrebbe prendere parte al alcune gare prima di intraprendere una stagione completa. La prima volta che la vedremo in pista sarà al Gran Premio Gauloises del Pacifico, a Motegi, questo fine settimana.

Akira Yanagawa è il pilota incaricato dell'evoluzione del prototipo. È un pilota esperto, che esordì agli inizi degli anni 90 nel campionato giapponese 250cc dopo aver preso contatto con le due ruote, disputando gare di mini moto. Dal 1997 al 2000 Yanagawa ha partecipato al Campionato del Mondo della Superbike, classificandosi sempre dalla 4ª alla 9ª posizione.

Dopo la conferma ufficiale da parte della Kawasaki della partecipazione di Yanagawa come wild card, il pilota era presente alla cerimonia di presentazione del Gran Premio, a Tokio qualche giorno fa. Nella conferenza stampa organizzata durante la cerimonia, il pilota giapponese ha raccontato quali sono le sue sensazioni con la moto, che ha contribuito a sviluppare nel corso dell'anno: `Abbiamo provato la nuova moto nell'Autopolis e i tempi sono migliori rispetto a quelli della moto che abbiamo sviluppato nel Campionato giapponese. Credo che abbia un gran potenziale, anche non mancano tutti i problemi che sempre accompagnano un nuovo progetto. Abbiamo girato poco in pista e dobbiamo ancora mettere a posto molte cose. La moto comunque ha grandi possibilità e spero che il pubblico si goda la gara´.

Tags:
MotoGP, 2002, Kawasaki Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›