Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tutti gli uomini del Campione

Tutti gli uomini del Campione

Tutti gli uomini del Campione

Non ci sono proprio tutti, anzi sono in molti a mancare, a partire da Jeremy Burguess, il suo capo meccanico, e da un numeroso gruppo di meccanici e di tecnici. Le persone che appaiono nella foto, mentre festeggiano il titolo conquistato a Río, fanno parte del gruppo di gente che accompagnano di norma Valentino Rossi, uomini che lavorano a stretto contatto con il centauro dell´Honda anche se si mantengono quasi sempre in secondo piano. Si tratta, nell´ordine, da sinistra a destra, di Carlo Cambiagui, Uccio Badioli e `Gibo´ Badioli. Questi sono:

Carlo Cambiagui: Nato a Monza 30 anni fa, quest´anno si è unito al team di Rossi per seguire il rapporto con i mezzi di comunicazione. Gestisce gli incontri del pilota con la stampa. Ex responsabile del team Edo Racing, scuderia sciolta l´anno scorso, la sua amicizia con Valentino si è rafforzata grazie a costante contatto nei circuiti di tutto il mondo. $$$Uccio Badioli: È l´uomo di fiducia e l´amico di sempre. Ha l´incarico di guidare il motorhome di Rossi (quando no è lo stesso Valentino che si mette al volante per divertirsi). Uccio nel paddock è un perfetto factotum e ha l´incarico mantenere in perfetto stato l´equipaggiamento del campione. La sua amicizia con Rossi risale ai tempi della scuola materna o delle elementari di Urbino, anche se questo dato non compare nelle biografie del pilota. Si tratta quindi di uno degli amici di più vecchia data di Valentino.

`Gibo´ Badioli: È il manager de Valentino. Amico di famiglia, era già molto amico di Graziano, il padre del Campione del Mondo della MotoGP, prima di diventare il rappresentante del pilota. Assieme a Uccio e ad alcuni dei membri più importanti della `Tribú ´ (l´entusiasta fan club di Valentino) l´ispiratore di alcune delle tipiche rappresentazioni con cui Rossi festeggia la vittoria. Come Rossi, `Gibo´ attualmente vive a Londra.

Tags:
MotoGP, 2002, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›