Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Barros contento del suo debutto con la RC211V

Barros contento del suo debutto con la RC211V

Barros contento del suo debutto con la RC211V

Il team West Honda Pons la scorsa notte ha spacchettato la nuova Honda RC211V, e oggi è stato il turno di Alex Barros, che l´ha guidata in pista per la prima volta. Il brasiliano, che ha lottato per tutta la stagione su una NSR500 due tempi, ha ammesso che non vedeva l´ora di poter provare la moto e il suo entusiasmo non sembrava diminuire.

`È stato meraviglioso, un´esperienza fantastica´ ha commentato il pilota dopo aver conquistato il sesto posto sulla griglia di partenza provvisoria. `Avrei potuto fare meglio, ma sono uscito di pista e una pietra mi ha rotto il radiatore, e quindi abbiamo perso circa 20 minuti di sessione. È un peccato perché c´è molto lavoro da fare e dovrò completare quanti più giri possibili in poco tempo. Comunque un sesto posto non è da buttare via, visto che era la prima volta che provavo la moto´.

Per quanto riguarda la differenza tra la RC211V e la NSR500, Barros ha dichiarato: `Certo è molto più veloce e facile da guidare. È la strada da seguire, dopo aver visto le imprese di Rossi quest´anno. Abbiamo ancora qualche dettaglio da sistemare, ma penso che possiamo essere molto competitivi´.

Tags:
MotoGP, 2002, Alex Barros

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›