Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I piloti wildcard sperano in un buon risultato nella gara di casa

I piloti wildcard sperano in un buon risultato nella gara di casa

I piloti wildcard sperano in un buon risultato nella gara di casa

Sei wildcard giapponesi questo fine settimana si aggiungono ai piloti che di norma disputano la categoria. Sono i più forti del Campionato All Japan e hanno tutti intenzione di dimostrare il proprio valore, in questa breve permanenza nello scenario mondiale. Tra loro c´è anche il pilota che comanda la classifica nipponica, Tekkyu Kayoh. Sicuramente, tutti i militanti della categoria, li terranno d´occhio, soprattutto dopo i risultati di Osamu Miyazaki e di Daisaku Sakai nella prima gara della stagione, disputata a Suzuka.
Miyazaki e Sakai non ci sono a Motegi, ma anche gli altri piloti hanno già avuto contatti con il Motomondiale. Kayoh, il pilota della Yamaha, ha disputato 6 prove come invitato, portando a casa dei punti in due occasioni, a Phillip Island e Suzuka. Hiroshi Aoyama, ai comandi di un´Honda, due anni fa a Motegi arrivò ottavo e a Suzuka fu 12º. Anche Yuki Takahishi corre con una moto della marca dall´ala dorata e l´anno scorso conquistò l´undicesima posizione della griglia della 125 di Motegi, anche se non riuscì a portare a termine la gara.
Ci sono inoltre due piloti che debuttano questo fine settimana nella quarto di litro, Ryuji Yokoe e Katsuyuki Nakasuga, tutti e due con una Yamaha. Accanto a loro si schiererà Noboyuki Oksaki, che ha preso parte alla gara della 250 di Motegi negli ultimi due anni.

Tags:
250cc, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›