Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Una nuova vita nella corsia box per Tady Okada

Una nuova vita nella corsia box per Tady Okada

Una nuova vita nella corsia box per Tady Okada

L´avventura nel Motomondiale per Tadayuki Okada cominciò come wildcard nella prova della 250cc di Suzuka nel lontano 1989 e si concluse più di dieci anni dopo, sulla pista di Phillip Island ai comandi di una Honda NSR ufficiale, dopo aver racimolato un bottino di sei vittorie. Questo pilota giapponese è riapparso a Motegi, in occasione del Gran Premio Gauloises del Pacifico, in qualità di Team Manager dell´ultimo progetto per la 250cc dell´HRC, che si prepara a dare l´assalto alla quarto di litro nel 2003. L´ultima fase dell´evoluzione ha avuto un successo inaspettato, e il diciottenne Yuki Takahishi è riuscito a conquistare con la sua RS sperimentale il terzo gradino del podio.

`Dalla corsia box la gara sembra molto più facile´ commenta questo simpatico trentacinquenne, ex compagno di squadra di Mick Doohan e di Alex Criville verso la fine della sua carriera mondiale. `I computer e i monitor televisivi sono un aspetto di questo sport a cui non sono abituato, ma sto imparando ad apprezzarlo e devo dire che non mi manca troppo il fatto di poter guidare. Sono molto contento con l´Honda e sono contento di poter contribuire in qualche modo ai loro futuri successi´.

Okada vuole ripagare la fiducia che il costruttore giapponese ha riposto in lui nel corso degli anni, anche cercando nuovi talenti nei campionati nazionali, cosa che ha già fatto con il sorprendente Takahashi. `Avevamo in progetto di correre con Tamada questo weekend, ma si procurò delle lesioni in un bruttissimo incidente a Suzuka, nell´ultimo appuntamento dell´All Japan Superbike e abbiamo dovuto cambiare i nostri piani. Takahashi disputa la 250 in Giappone e naturalmente la nostra scelta è ricaduta su di lui. Non è facile trovare dei buoni sponsor qui ed è quindi molto importante per il motociclismo nipponico, per l´Honda e per l´evoluzione di questi nuovi progetti, che ci siano delle nuove promesse pronte a salire in sella´.$$$ Dopo aver collaborato per molti anni con le formazioni ufficiali dell´Honda nella classe regina del Mondiale After, Okada quest´anno non ha perso d´occhio la progressione di Valentino Rossi, che ha imposto il suo dominio e contemporaneamente ha seguito l´evoluzione della RC211V. `Ho avuto occasione di guidare la RC211V quando era ancora un prototipo e già allora le prestazioni erano impressionanti,´ spiega l´ex pilota. `La differenza principale che ho potuto notare è che l´assetto non dipende in modo particolare dalle condizioni esterne. Una due tempi risente molto di fattori quali la temperatura della pista e il tempo atmosferico, soprattutto in caso di pioggia, mentre una 4T si adatta indipendentemente dalle condizioni´.

Anche se può vantare anni di esperienza e un profondo conoscimento tecnico, l´aspetto che gli piace di più dell´introduzione delle quattro tempi è lo stesso che accende milioni di tifosi in tutto il mondo. `Adoro il rumore che fanno,´ sorride, `È così entusiasmante per il pubblico. Mi piacciono i rumori forti, è come se fossero delle Formula 1, però meglio!´.

Tags:
250cc, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›