Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Alberto Puig: ´Vogliamo procedere di gara in gara´

Alberto Puig: ´Vogliamo procedere di gara in gara´

Alberto Puig: ´Vogliamo procedere di gara in gara´

Il Campionato del Mondo della ottavo di litro si avvicina a una conclusione e questo fine settimana fa tappa a Sepang e il massimo responsabile del team Telefónica Movistar Júnior, Alberto Puig, vede di nuovo, come era già successo l´anno scorso, un suo pilota in condizione di lottare per il titolo nella fase conclusiva della stagione. La situazione di Dani Pedrosa quest´anno è molto simile a quella in cui si trovava Toni Elías la scorsa stagione. Con in palio ancora 75 punti, il giovane pilota spagnolo ne ha 16 in meno rispetto a Poggiali e 24 rispetto a Vincent. Per Pedrosa esistono ancora delle possibilità di conquistare il titolo, soprattutto dopo la vittoria di Motegi e Alberto Puig ha questa visione della lotta per la corona mondiale: ´Non volgiamo pensare al titolo perché non credo che sia la cosa giusta da fare. Dobbiamo cercare di concepire le prossime tre gare singolarmente, vedere quello che succede e comportarci di conseguenza´. Puig, che sostiene che il fatto di aver avuto due candidati al titolo per due anni di fila è il frutto del buon lavoro svolto da tutti i membri del suo team, è molto contento per i progressi che ha fatto Pedrosa: ´Dani è un pilota molto giovane, ma ha fatto enormi passi avanti da quando ha iniziato a correre e il quest´anno abbiamo continuato nella stessa direzione. È maturato molto e bene dall´inizio della stagione e non ha niente da invidiare a nessun altro pilota della categoria´.

Il responsabile del team Telefónica Movistar Júnior valuta le sue Honda in modo molto simile al 2001: ´Le prestazioni delle nostre moto rispetto a quelle dei nostri avversari, sono molto simili a quelle dell´anno scorso. Cioè la differenza è più o meno la stessa. Una cosa importante è che le nostre Honda sono molto migliorate in accelerazione rispetto alla scorsa stagione. Ed è molto importante il lavoro che i tecnici del team stanno portando avanti per far rendere al massimo la moto´.

Tags:
125cc, 2002, Gauloises Malaysian Motorcycle Grand Prix

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›