Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Shinya Nakano ingranando con la M1

Shinya Nakano ingranando con la M1

Shinya Nakano ingranando con la M1

Ci si aspetta grandi cose da Shinya Nakano questo fine settimana. Il pilota giapponese passa ai comandi di una M1 4T per il Gran Premio Gauloises della Malesia, dopo un anno da dimenticare con la YZR500. I piloti che hanno recentemente fatto questa scelta sono improvvisamente balzati nelle prime posizioni e Nakano è sicuro di poter farcela.

`Kato e Barros sono riusciti ad essere veloci fin da subito, ma loro avevano un po´ di esperienza con le 4T, io no´ ha dichiarato il pilota. `Non ho mai preso parte alla 8 Ore di Suzuka, ho provato la moto solamente un paio di volte. Devo solo abiutarmi per concludere la gara di domenica tra i primi sei, è il mio obiettivo´.

Nakano sabato mattina si è accorto bruscamente dei limiti della M1: è caduto nel corso delle prove libere causando danni importanti all´unica moto che ha a disposizione. È stato un comune errore. Stavo aprendo al massimo e ho perso l´anteriore. I meccanici stanno lavorando senza sosta perché è l'unica moto, ma non ho paura di a spingere ancora e credo fermamente nelle mie possibilità. Rispetto alla 500 questa moto rappresenta un grande passo avanti e non vedo l´ora di disputare le prossime tra gare girando nelle posizioni di testa´.

Tags:
MotoGP, 2002, Gauloises Malaysian Motorcycle Grand Prix, Shinya Nakano

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›