Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Fonsi Nieto fa un bilancio positivo della stagione 2002

Fonsi Nieto fa un bilancio positivo della stagione 2002

Fonsi Nieto fa un bilancio positivo della stagione 2002

Fonsi Nieto avrebbe voluto continuare a sognare ancora un po´, almeno fino alla fine, alla gara di Valenzia, scenario dell´ultimo Gran Premio del 2002. Pensava di giocarsela lì, in casa e con il sostegno dei suoi tifosi. Ma per continuare ad aspirare al titolo avrebbe dovuto tagliare il traguardo di Phillip Island davanti al suo avversario, Marco Melandri, e impedire che si proclamasse Campione nella categoria della quarto di litro già in Australia. Ne nacque un´avvincente faccia a faccia fino al traguardo, in cui spesso i due si sono avvicendati nelle posizioni di testa, ma alla fine sette millesimi di secondo hanno assegnato la vittoria a Melandri, e il pilota di Madrid ha visto infrangersi il suo sogno per la stagione 2002.

Nonostante la delusione che suppone veder svanire un titolo che per tutto l´anno è stato a portata di mano, il bilancio di Fonsi Nieto della stagione 2002, la prima con una moto ufficiale Aprilia, non può che essere positivo. Ha conquistato il secondo posto e si è affermato come uno dei piloti più validi della categoria. Il 2002 è stato l´anno in cui ha vinto la sua prima gara a livello mondiale. Fu a Jerez, e in seguito risucpi ad imporsi in altre tre occasioni, a Le Mans, a Estoril e in Malesia. Per nove volte è salito sul podio, dal momento che oltre alle quattro vittorie, ha conquistato in due occasioni il secondo posto e in tre il terzo. Ma quando si parla di pole position le sue statistiche sono sorprendenti: Fonsi è partito per nove volte dalla prima posizione dello schieramento, solamente una meno del record di 10 pole stabilito nell´81 dal tedesco Anton Mang.

Il pilota però non è ossessionato da questa conquista, anche se ha garantito che a Valenzia, per l´ultima gara dell´anno, non mancherà lo spettacolo: `Dobbiamo essere soddisfatti del secondo posto nel campionato. È un buon inizio, visto che era il nostro primo anno con una moto ufficiale. Adesso manca solo la gara di Valencia. Ho intenzione di scendere in pista per divertirmi e vincere la gara, per la gioia di tutti gli appassionati spagnoli´.

Tags:
250cc, 2002, SKYY VODKA Australian Grand Prix, Pablo Nieto

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›