Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Valenzia debutto per David Garcia nella MotoGP

A Valenzia debutto per David Garcia nella MotoGP

A Valenzia debutto per David Garcia nella MotoGP

L´ex campione europeo della 250cc David Garcia farà parte dello schieramento del Gran Premio Marlboro della Comunitat Valenciana, un appuntamento che attende da più di un anno. Lo spagnolo, che nei primi mesi del 2002 aveva accettato di essere il collaudatore del team Proton KR, ha aspettato pazientemente nell´ombra, disputando parecchie prove della Supersport spagnola e sostituendo il connazionale Emilio Alzamora in occasione della gara 250cc nella Repubblica Ceca nel giugno scorso. Non sono rimaste molte occasioni per questo ventiquattrenne spagnolo di gareggiare con la tre cilindri, ma sicuramente disputerà la prossima gara.

`La Proton mi aveva garantito che avrei preso parte ad almeno un Gran Premio e avevamo pensato alla gara di Valencia,´ afferma Garcia. `Credo che sia la giusta ricompensa per un anno di duro lavoro e sono ansioso di scendere in pista. Non dobbiamo far sviluppare ulteriormente la moto, perché è l´ultima gara e dobbiamo solamente trovare l´assetto giusto e cercare di dare il meglio in gara´. Garcia sa che non sarà facile per lui questo weekend, non solo per lo svantaggio dal punto di vista della potenza della KR3, una moto che non guida da cinque mesi. `Il modo in cui McWilliams e Aoki hanno guidato ultimamente mi fa credere che anche io posso mettere asegno qualcosa di buono. Nei test non ero molto lontano da McWilliams e conosco bene la pista, ma dovrò fronteggiare i 22 piloti più forti del mondo, che hanno alle spalle una stagione dedicata all´evoluzione della moto. Se ci penso bene mi sembra un´impresa folle, ma credo di poter fare una buona gara. È importante che ci sia un giovane pilota spagnolo nella MotoGP e sono molto motivato´.

Campione Europeo nel 2001, Garcia avrebbe anche potuto aspirare a qualcosa di meglio per sé nella 250cc nel 2002, ma sostiene di non avere rimpianti per aver deciso di lavorare con la formazione Proton KR e che lo farebbe ancora se si ripresentasse la possibilità. `A qualcuno del calibro di Kenny Roberts non si può dire di no, e sono soddisfatto di aver potuto lavorare con un grande team. Credo che potrei anche disputare la stagione 2003 nella 250, ma non devo perdere il contatto con la classe MotoGP. Se per farlo dovrò continuare ad essere il collaudatore di una quattro tempi nessun problema. Spero che la mia occasione arrivi con la Proton´.

Tags:
MotoGP, 2002, Gran Premio Marlboro de la Comunitat Valenciana

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›