Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hector Barberá vorrebbe un bel regalo di compleanno a Valencia

Hector Barberá vorrebbe un bel regalo di compleanno a Valencia

Hector Barberá vorrebbe un bel regalo di compleanno a Valencia

Il giovanissimo Hector Barberá si prepara all´ultimo Gran Premio della stagione, quello `in casa´, desideroso di mettersi in mostra e di fare un buon risultato. Qualche mese fa, quando, a soli 15 anni, fece la sua comparsa nello schieramento del Motomondiale, Barberá era una scommessa sul futuro, un giovane che si era mostrato veloce al Campionato spagnolo, e che Jorge Martínez `Aspar´ aveva reclutato perché si facesse le ossa competendo a livello mondiale. 15 gare dopo e dopo una seconda parte di stagione che lo ha visto più volte lottare per le posizioni di testa, i desideri di Barberá sono cambiati:

`È vero che all´inizio non mi aspettavo che le cose mi andassero così bene. Nelle prime gare dell´anno mi sono classificato piuttosto in basso e all´iniziò non fu facile adattarsi alla moto e alla competizione. Credo che a Brno che le cose cambiarono. Arrivai quarto e cominciai a fare risultati migliori. In seguito, a Motegi, arrivai quinto. Mi sono sentito meglio sulla moto, in generale. Riuscivo anche a valutare meglio le mie prestazioni. Quando giravo davanti sapevo il perché, e anche quando le cose non andavano bene. Questo è molto importante perché io sono molto esigente con me stesso´, commenta Barberá. `Il mio bilancio è molto positivo. Posso concludere la stagione tra i primi 15 e mi sono affermato come pilota. La prossima stagione i miei obiettivi cambieranno e saranno più ambiziosi. Vorrei arrivare tra i primi cinque´.

Barberá, che compirà 16 anni proprio alla vigilia della gara di domenica prossima, vorrebbe congedarsi con un buon risultato: `Mi piacerebbe fare una bella gara a Valencia´, spiega. `È un circuito che conosco e sarebbe bello chiudere l´anno con un podio davanti al pubblico spagnolo, anche se sarà difficile perché ci sono molti piloti che girano sempre davanti, e tra questi c´è anche il mio compagno di squadra, Pablo Nieto. Ad agosto abbiamo fatto delle prove sul circuito e ho sfiorato il record della pista. Quindi mi sento fiducioso per il prossimo Gran Premio´.

Tags:
125cc, 2002, Gran Premio Marlboro de la Comunitat Valenciana, Hector Barbera

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›