Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Valencia tutto è pronto per l´apoteosi delle quattro tempi

A Valencia tutto è pronto per l´apoteosi delle quattro tempi

A Valencia tutto è pronto per l´apoteosi delle quattro tempi

Valentino Rossi, neo-Campione del Mondo della MotoGP si presenta all´appuntamento di Valenzia di questo fine settimana pronto a comandare un´altra volta l´esercito delle quattro tempi, ai comandi della sua Honda RC211V. Sarà sicuramente un´altra festa quella che si organizzerà sul tracciato spagnolo. Dopo essere stato alle prese con dei problemi nelle ultime due gare, il pescarese ha recuperato il pieno della forma a Phillip Island, dove ha dovuto resistere all´impeto del brasiliano Alex Barros. Il compagno di squadra di Rossi, Tohru Ukawa arrivò terzo in Australia e Max Biaggi lo precede di un solo punto nella generale, con la sua Yamaha M1 Marlboro.

Barros, forse alla sua ultima gara con il team Honda Pons, non ha smesso di dare spettacolo da quando è salito in sella alla Honda RCV quattro-tempi. Questo pilota veterano ha conquistato il podio nella ultime tre gare, raggiungendo il gradino più alto a Motegi, e farà di utto per chiudere la stagione con un'altra vittoria, sul circuito che nel 2001 lo vide arrivare secondo. Il suo compagno di squadra Loris Capirossi gareggia per l'ultima volta con la NSR 500cc, due giorni prima del suo primo contatto con la nuova 4T della Ducati.

Norick Abe spera di essere perfettamente ristabilito e di poter finalmente debuttare con la sua Yamaha M1, dopo aver perso la gara in Australia per le conseguenze di una caduta nel corso della prove, e Carlos Checa vorrà certamente emergere davanti agli appassionati spagnoli, dopo una serie di risultati deludenti. Sete Gibernau l'anno scorso sulla pista di Valencia conquistò la vittoria con la Suzuki e tre anni fa il privilegio fu del francese Regis Laconi.

Si prevede che gli impianti di Cheste, eni poressi di Valenzia, saranno invasi da un'enorme folla, testimone dell'ultima strenua lotta delle due tempi per resistere all'assalto delle quattro tempi, prima di sparire dalla competizione, dopo essere state protagoniste per circa 30 anni. In occasione di questa sedicesima e ultima prova del calendario del Campionato del Mondo MotoGP 2002 assisteremo al passaggio di testimone definitivo tra la vecchia generazione di 2T e le rivoluzionarie 4T, che hanno dominato la stagione dal momento in cui si sono presentate nello scenario mondiale.

Tags:
MotoGP, 2002, Gran Premio Marlboro de la Comunitat Valenciana

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›