Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tante novità ai test di Valencia

Tante novità ai test di Valencia

Tante novità ai test di Valencia

Due giorni dopo la conclusione del Campionato del Mondo MotoGP 2002, gran parte della popolazione del paddock già pensa alla prossima stagione. Il circuito Ricardo Tormo oggi ha ospitato la prima delle varie sessioni di prove previste per la stagione invernale. Dopo settimane de illazioni, questa prima giornata di prove ha visto già in atto alcuni dei cambiamenti per il 2003.

Alex Barros, che domenica scorsa vinse la gara ai comandi della Honda RC211V, ha completato i primi giri di pista in sella a Yamaha YZR-M1, ancora sprovvista di sponsor sulla carenatura. Il prossimo anno il brasiliano difenderà i colori del team Gauloises Yamaha. Alla fine di questo primo giorno di lavoro con la nuova moto, Barros ha dichiarato: `Sono molto contento, la Yamaha è buona quanto l´Honda, e sono già riuscito a fare qualche giro veloce. Avere a disposizione una moto ufficiale è l´occasione che aspetto da quando, sedici anni fa, ho incominciato a correre. Adesso ho l´opportunità che ho sempre sognato: Aspirare al titolo della MotoGP´. Max Biaggi ha fatto il percorso inverso: ha provato l´Honda RC211V per la prima volta, dopo aver passato gli ultimi quattro anni nel team ufficiale Yamaha. Anche il romano, vice-campione della MotoGP dopo aver conquistato il terzo posto domenica, ha confidato le sue impressioni sulla moto. `Oggi è stata la prima presa di contatto con la nuova moto. È un po´ diversa ma sono molto contento della mia decisione. Mi ci vorrà un po´ di tempo per farmi un po´ di esperienza, è tutto nuovo per me e dovrò abituarmi a sensazioni diverse´.

Anche Sete Gibernau ritorna con l´Honda: il pilota di Barcellona, confermato come compagno di squadra di Daijiro Kato per il 2003, ha completato i primi giri del circuito con una Honda del team Gresini e con i colori del team Telefonica Movistar. In pista c´erano anche Carlos Checa, Olivier Jacque e Shinya Nakano, con le loro Yamaha YZR-M1. Un´altro pilota che cambia di parte è l´australiano Garry McCoy, che oggi ha guidato la Kawasaki Ninja ZX-RR, assieme al suo connazionale Andrew Pitt e al tedesco Alex Hofmann. Con loro in pista c´era anche Roberto Rolfo, con la nuova Honda RS250.
Domani, Loris Capirossi completerà i primi giri ai comandi della Ducati Desmosedici, esibita per la prima volta davanti a un pubblico la scorsa domenica, guidata da Troy Bayliss. L´australiano, che aveva già avuto occasione di provare la moto al Mugello e a Valencia, prenderà anche lui parte a queste giornate di test.

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›