Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il team Honda Pons, la Pramac e Max Biaggi assieme per la stagione 2003

Il team Honda Pons, la Pramac e Max Biaggi assieme per la stagione 2003

Il team Honda Pons, la Pramac e Max Biaggi assieme per la stagione 2003

Il team Honda Pons, Max Biaggi e la Pramac nel 2003 disputeranno assieme il Campionato del Mondo della MotoGP. La conferma è arrivata oggi dal team spagnolo. Biaggi, che ha 31 anni, correrà con l´Honda RC211V che ha dominato il Campionato appena concluso.

L´incorporazione di Biaggi nel team di Sito Pons è avvenuta anche grazie alla mediazione della Pramac. L´azienda gestita dalla famiglia Campinoti, che ha già gareggiato quest´anno nel Campionato del Mondo della MotoGP, ha firmato un contratto di tre anni con il pilota romano per correre con un´Honda nella categoria della MotoGP. La Pramac è il cliente industriale più importante del costruttore giapponese e il fatto di avere il suo pilota nel primo team satellite dell´Honda permetterà di rafforzare i rapporti commerciali che già esistono e a consolidare il proprio mercato in tutto il mondo.

Sito Pons, proprietario della scuderia, si è espresso nei seguenti termini: `Max è un pilota straordinario, un vincente nato, e siamo certi che con la giusta squadra e la giusta moto potrà diventare Campione del Mondo. $$$Sicuramente non gli mancano le capacità e il talento per essere il numero 1 e dobbiamo garantirgli tutto l´appoggio e il materiale necessari per raggiungere i suoi obiettivi. Siamo consapevoli del fatto che ci aspetta una grande mole di lavoro, ma tutto il team aspetta con ansia questa nuova sfida. Sono molto contento di aver raggiunto un accordo con Paolo Campinoti per avere Max tra le file del nostro team per la stagione 2003. Il Campionato della prossima stagione si preannuncia appassionante, e non c´è nessuno meglio di Max per sottrarre la corona a Valentino´,

Da parte sua, Paolo Campinoti, proprietario della Pramac, ha commentato: `Siamo molto soddisfatti dell´accordo con il team Honda Pons, che permetterà al nostro pilota di disputare il prossimo Campionato del Mondo in uno dei migliori team. Il nostro obiettivo è quello di gareggiare ai massimi livelli, e credo che la collaborazione tra Max, la Pramac e il team diretto da Sito darà buoni risultati nel Campionato del Mondo 2003´.
Max Biaggi è già alle prese con i preparativi per la stagione 2003, cominciati a Valencia, con il primo contatto con la moto e con il personale della nuova scuderia. Potrà contare con Santiago Mulero, che sarà il suo capo meccanico. Il team prevede di comunicare nei prossimi giorni il nome del secondo pilota e la struttura definitiva per il 2003.

Tags:
MotoGP, 2002, Max Biaggi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›