Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pablo Nieto: `È stato un anno positivo, ma il risultato più atteso non è arrivato´

Pablo Nieto: `È stato un anno positivo, ma il risultato più atteso non è arrivato´

Pablo Nieto: `È stato un anno positivo, ma il risultato più atteso non è arrivato´

Vi avevo già detto prima della gara di Valencia che il mio bilancio della stagione era positivo e, dopo il podio conquistato nell´ultima gara, in casa, lo è ancora di più. Credo che non si possa dire niente di diverso, considerando che l´anno scorso ero arrivato 24º, e che quest´anno sono 6º. Questo mi carica molto per affrontare la stagione 2003. Ho il morale a mille, ma l´unica cosa negativa è che non ho potuto assaporare la vittoria. Avevo voglia di vincere una gara e la voglia mi è rimasta.

Adesso mi prenderò qualche giorno di vacanza, e poi inizierò a pensare ai preparativi per la prossima stagione. Tornare in palestra e tutta la preparazione fisica. E poi, tornare di nuovo in pista. L´anno prossimo rimarrò nella stessa categoria e nello stesso team, la cosa più importante è che avrò a disposizione una moto completamente ufficiale. Abbiamo già in programma un primo test a Jerez, il 2 e il 3 dicembre. Sono prove private dell´Aprilia, prima che abbia inizio il calendario ufficiale delle prove IRTA. Sono consapevole che anche il prossimo campionato non sarà facile. Ci saranno ancora Vincent, il Campione del 2002 e Pedrosa, tra gli altri, ma io intendo dar battaglia.

Tags:
125cc, 2002, Pablo Nieto

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›