Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Olivier Jacque: `Ci sono tutti gli elementi per pensare al 2003 con serenità´

Olivier Jacque: `Ci sono tutti gli elementi per pensare al 2003 con serenità´

Olivier Jacque: `Ci sono tutti gli elementi per pensare al 2003 con serenità´

Se il 2002 fu una stagione deludente per Olivier Jacque, il pilota francese può per lo meno pensare all´anno prossimo con ottimismo. Jacque ha deciso di rimanere nel team Gauloises Yamaha. Con il brasiliano Alex Barros come nuovo compagno di scuderia, Jacque correrà con una Yamaha YZR-M1, sperando che il futuro gli riservi nuovi successi.

`È stato un anno di transizione, nel quale abbiamo corso con la vecchia Yamaha 2 Tempi, senza nessuna speranza di trionfare, e poi con 4T nell´ultima fase del Campionato. In questo modo abbiamo comunque potuto fare dei preziosi test sulla moto in condizioni di gara e sono molto contento di rimanere con la Tech3´, ha spiegato il pilota francese. Mi trovo benissimo con questo team: lavoriamo assieme da molti anni, e assieme abbiamo conquistato il titolo della 250cc nel 2000 e, a questi livelli è fondamentale trovarsi bene con lo staff tecnico´.

Senza avere a disposizione un prodotto realmente competitivo, Jacque non è riuscito ad emergere, schiacciato dai pesi massimi della categoria, ma spera cha la prossima stagione gli permetta di fare qualche buona prestazione: `Ci sono tutti gli elementi per affrontare il campionato 2003 serenamente. $$$La Yamaha YZR-M1, che come sempre monterà pneumatici Michelin, ha un gran potenziale e il nostro programma di test invernali è molto intenso. Potremo ottimizzare il rendimento della moto sotto tutti gli aspetti´.

Il prossimo anno, il team francese potrà contare con l´aiuto di un pezzo grosso, Alex Barros. Il brasiliano è senza dubbio stato il pilota più in forma nelle ultime gare della stagione, in sella all´Honda RC211V. `L´arrivo di Alex Barros è un particolare importante e molto positivo. Ha maturato una grande esperienza nel Campionato del Mondo, sa come mettere a punto una moto, ha vinto delle gare con la moto che ha vinto il titolo iridato e credo che assieme faremo un buon lavoro´, è il commento di Jacque.

`Con la Gauloises, la Yamaha, la Tech 3 e la Michelin speriamo di raggiungere presto il nostro obiettivo, che è vincere´, aggiunge. Ma, anche se il prodotto potrebbe essere quello vincente, c´è ancora molto lavoro da fare nel precampionato, e il team Gauloises Yamaha ha già in programma il primo test, che si svolgerà a dicembre sulla pista di Valencia.

Tags:
MotoGP, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›