Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Joan Olivé spera di sapere presto qualcosa del suo futuro

Joan Olivé spera di sapere presto qualcosa del suo futuro

Joan Olivé spera di sapere presto qualcosa del suo futuro

Joan Olivé in questi giorni sta decidendo le prime mosse da fare nella sua carriera motociclistica. Dopo la disputa dell´ultimo Gran Premio della stagione, a Valencia, il giovane pilota spagnolo è venuto a sapere che il Telefónica Movistar Junior Team non contava con la sua presenza per la prossima stagione.

`Non so ancora cosa farò l´anno prossimo, spero di correre ancora nel Mondiale´, afferma il pilota, che ammette di mantenere dei contatti per continuare nella 125cc per il 2003. `Spero di poter decidere qualcosa presto, magari già la settimana prossima, ma per ora preferisco non dire niente di più´.

Olivé è cauto anche quando parla della decisione del team con il quale esordi nel Campionato del Mondo due anni fa, dopo aver vinto la Copa Movistar Activa: `Se devo dire la verità, sono rimasto sorpreso, ma devo guardare avanti. È comunque una decisione che va rispettata´. Sull´andamento del campionato 2002, che ha concluso in 12ª posizione, dichiara: `Ho imparato molte cose quest´anno, credo di aver fatto un importante passo avanti. In alcune gare ho avuto problemi, e sono caduto sei volte, e questo, senza dubbio, ha influenzato la ia stagione, non solo il risultato finale, ma almeno so di aver fatto il massimo´.

A pochi giorni dal 18º compleanno, Olivé approfitta della fine della stagione per riposare e per prendere la patente. In questi giorni, il pilota si reca tutti i giorni all´autoscuola per non perdere neanche un giorno di guida.

Tags:
125cc, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›