Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Alex de Angelis: `Ho seminato tanto e raccolto poco´

Alex de Angelis: `Ho seminato tanto e raccolto poco´

Alex de Angelis: `Ho seminato tanto e raccolto poco´

Il Mondiale 125cc è stato, come ogni anno, molto combattuto e sono stati numerosi i piloti che si sono avvicendati nelle posizioni di testa. Tra gli emergenti del 2002 c´è sicuramente Alex de Angelis, che quest´anno ha difeso i colori del Safilo Oxydo Race, assieme al compagno di squadra, il proprietario del team Lucio Cecchinello, raggiungendo la nona posizione finale, con 87 punti.

Questo diciottenne di San Marino si dichiara soddisfatto del suo campionato, anche se non nasconde un po´ di frustrazione per come sono andate le cose in alcune occasioni: `È stata una stagione positiva, in crescita, ma se analizzo bene l´andamento dell´anno, devo dire che ho seminato tanto e ho raccolto poco. Ho conquistato il miglior risultato della mia carriera, il secondo posto di Sachsenring, ma in realtà sono sicuro che, se fossi stato più fortunato, avrei potuto raggiungere il podio in altre due o tre occasioni. Ad esempio a Jerez sono caduto all´ultimo giro per un contatto con Manuel Poggiali, e quello era sicuramente un podio, non so su quale gradino, ma era un podio garantito. A volte sono stati i problemi meccanici a mettere fine alle mie gare, altre volte è stato il timore di perdere una posizione sicura a farmi tentennare e altri piloti ne hanno approfittato.

`Insomma, mi capita spesso di pensare a cosa sarebbe successo a volte senza il fattore `sfortuna´. Il 2002 rimane un anno importante anche per la preziosa esperienza che ho maturato e perché adesso ho più fiducia nelle mie possibilità. Ho dimostrato a me stesso e a tutti che posso rimanere nel gruppo di testa, gareggiare con i migliori e aspirare al massimo risultato e ovviamente l´anno prossimo avrò obiettivi più ambiziosi´.

Tuttavia, in queste settimane dense di colloqui e trattative, il giovane pilota sammarinese ammette di non sapere ancora in quale formazione disputerà il Campionato del Mondo 2003, `Non ho ancora preso accordi o accettato proposte da parte di nessuna squadra, saprò qualcosa di certo tra qualche giorno. Posso solo dire che non cambierò né categoria né marca´. Quindi gli ingredienti ci sono quasi tutti: la ottavo di litro, un´Aprilia, una buona dose di fiducia nelle proprie possibilità e tanta sete di vittoria.

Tags:
125cc, 2002, Alex de Angelis

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›