Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Carlo Campetella: `Sono piacevolmente sorpreso dell'andamento del 2002´

Carlo Campetella: `Sono piacevolmente sorpreso dell'andamento del 2002´

Carlo Campetella: `Sono piacevolmente sorpreso dell'andamento del 2002´

Carlo Campetella, proprietario del team Campetella Racing, che ha disputato il campionato di quest'anno schierando due piloti nella 250cc, commenta una stagione che ha visto la sua struttura da competizione fare un salto di qualità.

`Il nostro è un team ancora giovane, a cui manca quell'esperienza su cui possono contare altre formazioni, ma i risultati hanno superato di gran lunga le nostre aspettative´. Il francese Randy de Puniet e lo spagnolo Alex Debón infatti hanno conquistato rispettivamente la nona e l'undicesima posizione finale.

`In realtà, se guardiamo l'andamento del campionato, c'è molto da migliorare, soprattutto dal punto di vista della continuità´. Campetella non fa ricadere la responsabilità delle gare meno buone solamente sui suoi piloti: `È il solito problema dei team con moto kit, che non hanno a disposizione i componenti con la frequenza necessaria per una messa a punto ideale. Uno dei problemi principali cha abbiamo avuto nel 2002 in questo senso riguarda i pneumatici, che solo sporadicamente erano quelli adeguati´.

`Con il senno di poi, si capisce che forse avremmo potuto fare qualcosa in più e conquistare posizioni migliori, ma non possiamo certo lamentarci, perché più volte ci siamo confrontati con i piloti ufficiali, dando loro del filo da torcere´. In particolare è stato de Puniet a portare a casa i risultati più importanti: `Randy è salito due volte sul podio, a Suzuka e a Le Mans, a Rio ha fatto la pole e in alcune occasioni se l'è fatta soffiare per pochissimo. Non va dimenticato che ha 21 anni, è un pilota giovane, e deve ancora maturare per raggiungere un livello agonistico che gli permetta di fare sempre buone prestazioni´.

Per quanto riguarda la prossima stagione, Campetella rivela che sono in corso trattative per confermare il pilota francese, ma mantiene il riserbo sul nome del secondo pilota, che verrà reso noto probabilmente la prossima settimana.

Tags:
250cc, 2002, Campetella Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›