Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ueda si accomiata ringraziando quanti lo hanno aiutato

Ueda si accomiata ringraziando quanti lo hanno aiutato

Ueda si accomiata ringraziando quanti lo hanno aiutato

Il Gran Premio Marlboro della Comunitat Valenciana è stata l´ultima gara per il pilota giapponese Nobby Ueda, che ha disputato il Campionato del Mondo per 12 stagioni. Un mese dopo aver corso la sua ultima gara, il pilota sta facendo visita agli sponsor e a tutti quelli che lo hanno appoggiato nella sua carriera sportiva, mentre continua a recarsi all´ospedale per continuare il recupero. ´Sto incontrando tutti quelli che rihanno aiutato e poi voglio viaggiare in Europa per ringraziare gli sponsor europei che mi hanno accompagnato nella mia carriera sportiva´ spiega Nobby, che ha preso parte a 160 gare negli anni di attività nel Mondiale.

Se pensa alla stagione 2002, il giapponese fa riferimento alla brutta caduta sulla pista del Mugello, che per la prima volta lo mantenne lontano dalla competizione per tre mesi e che gli fece prendere la decisione di ritirarsi per poter guarire del tutto dalle lesioni´. $$$Le analisi che mi hanno fatto qualche giorno fa mostrano che la frattura del bacino si è perfettamente saldata. L´unico problema rimane il muscolo, che non si può recuperare. Adesso la cosa importante è rinforzare l´area attorno al muscolo lesionato per cercare di compensarne il minor rendimento. Mi fanno ancora male la caviglia e la schiena. Dovrò fare ancora qualche lastra e continuare il recupero, che si prevede sarà lento´.

Tags:
125cc, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›