Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Alberto Puig: `Entriamo nella 250 con umiltà, ottimismo e trepidazione´

Alberto Puig: `Entriamo nella 250 con umiltà, ottimismo e trepidazione´

Alberto Puig: `Entriamo nella 250 con umiltà, ottimismo e trepidazione´

Alberto Puig ha conservato, nel ruolo di team manager, le stesse qualità che aveva quando gareggiava. Istintivo e appassionato, riesce a trasmettere la propria esperienza alle nuove promesse del motociclismo. Nel 2003, la squadra diretta da Puig mira più in alto, ed entra nella quarto di litro, nella quale schiererà Sebastián Porto, ai comandi di una delle nuove Honda ufficiali.

`Si presentò l´opportunità di portare avanti questo progetto, e mi è sembrato interessante´, racconta l´ex pilota, che nelle ultime due stagioni ha svolto il ruolo di manager di una struttura iscritta nella 125cc. `Era un passaggio inevitabile per un team come il nostro. Abbiamo cercato l´opzione migliore, sia dal punto di vista del materiale, che da quello del pilota e entriamo nella categoria con molte aspettetive, con umiltà e con ottimismo. Sappiamo che ci confronteremo con team di alto livello e con una grande esperienza. Comiceremo da zero nella 250 come avevamo cominciato da zero nella 125 due anni fa. Adesso siamo uno dei team di riferimento nelle categoria, e ci piacerebbe che, con il tempo, succedesse lo stesso anche nella quarto di litro´.

Anche il contributo dell´argentino Sebastián Porto, incaricato di disputare la categoria, sarà molto importante, secondo Alberto Puig: `Abbiamo studiato la sua traiettoria e sono convinto che sia la persona adatta per il nostro team. Non ha quasi mai avuto i mezzi per rimanere davanti e quest´anno, con una moto più forte, è riuscito a dimostrare il proprio potenziale. Io sono molto contento di poter contare con lui. È un pilota giovane, ma allo stesso tempo, ha una grande esperienza. Credo che la prossima stagione Porto potrebbe continuare sulla stessa linea del 2002, o almento questo è quello che ci proponiamo all´inizio. Vedremo poi come progrediscono le cose´.

Porto avrà a disposizione una Honda 250 RSW nuova, che prende il posto della NSR. Riguardo alla competitività della moto che il costruttore giapponese sta terminando in questi giorni, l´ex pilota sostiene: `Quello che posso dire è che il personale dell´Honda sta lavorando incessantemente sulla moto. Noi abbiamo grande fiducia nell´HRC e siamo molto orgogliosi e roconoscenti del materiale´.

Tags:
250cc, 2002

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›