Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Yamaha ha cominciato il suo programma di test a Jerez

La Yamaha ha cominciato il suo programma di test a Jerez

La Yamaha ha cominciato il suo programma di test a Jerez

Oggi a Jerez i piloti ufficiali Yamaha hanno cominciato la stagione 2003 con il loro primo test dell´anno nuovo. L´entourage della casa ufficiale giapponese aveva chiuso il 2002 nello stesso circuito con una sessione di prove pesantemente condizionata dalla pioggia. Oggi invece si è rifatto portando in pista Carlos Checa e Alex Barros sulla M1 dotata di iniezione. Anche Marco Melandri, Olivier Jacque e Shinya Nakano hanno girato e anche se sono stati accolti da un cielo minaccioso di pioggia, alla fine sono stati beneficiati dall'arrivo di un bel sole.

Checa era desideroso di riprendere il lavoro lasciato a metà: `Abbiamo un bel po´di cose da provare e dobbiamo rifarci del tempo perduto il mese scorso a causa delle cattive condizioni del tempo,´ha detto. `Siamo nella fase in cui dobbiamo definire le caratteristiche della moto che andremo ad usare durante la stagione´.

La sessione di prove è stata disturbata da una caduta, fortunatamente senza conseguenze, di Nakano e da forti folate di vento nel pomeriggio. `Ho perduto il controllo dell'anteriore´ ha spiegato poi il giapponese. `E´ stato come se ci fosse dell´olio o dello sporco in pista´.

Il debuttante della MotoGP, Marco Melandri, ha continuato il suo programma di apprendimento conseguente al salto di categoria. Il Campione del Mondo della quarto di litro ha commentato così: `In questi test devo continuare ad adattarmi alla moto, cambiando la posizione della sella secondo la mia misura e così via. Per il momento sono soddisfatto di come procedono le cose. Ciò che mi ha colpito davvero è stata a potenza della moto, anche se devo dire che il motore aiuta molto nella guida. Il peso non è una sorpresa, ma penso che quando comincerò a girare più forte sarà una cosa di cui tener conto maggiormente´.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›