Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I nuovi obbiettivi di Arie Molenaar per il 2003

I nuovi obbiettivi di Arie Molenaar per il 2003

I nuovi obbiettivi di Arie Molenaar per il 2003

Dopo un anno di stretta collaborazione con l'HRC, che ha visto l'Arie Molenaar Racing Team portare avanti un fondamentale lavoro di sviluppo sulla RSW 250 con il pilota ufficiale Haruchika Aoki, la squadra olandese si trova ad affrontare una sfida nuova e del tutto diversa. Nella prossima stagione infatti porterà in pista Katja Poensgen ed Henk van de Lagemaat. Arie Molenaar, il proprietario del team non è certo felice di aver perso Aoki e il pieno supporto della HRC ma non si perde in rimpianti e si dimostra fiducioso di poter raggiungere i nuovi obbiettivi della squadra per il 2003.

Ogni opportunità di lavorare con l'HRC è una cosa buona e noi siamo felici di averne avuto la chance l'anno scorso, ` spiega l'olandese. `In una situazione ideale avrei tenuto Haruchika perchè per me è senza dubbio uno dei migliori piloti in circolazione, ma sfortunatamente in questo sport si ha bisogno di sponsor per gareggiare e sembra che attualmente non ci sia molta disponibilità di denaro in Giappone. In ogni caso abbiamo delle moto col kit e cercheremo di arrivare nei punti il più spesso possibile`.

Mentre Poensgen si è guadagnata il rispetto dei suoi colleghi maschi con un arrivo entro i quindici al Mugello nel 2001, il trentaquattrenne ex campione del mondo di cross sidecar, Lagemaat, dopo sole tre apparizioni nella scena dei GP, deve ancora provare il suo valore. `Katia ha provato di essere un buon pilota con moto di maggior cilindrata in Germania, e anche con la 250cc non se l'è cavata male. Henk è arrivato terzo nel Campionato Europeo, l'anno scorso, ha gareggiato per me nel mondiale a Brno come sostituto ed è un gran lavoratore. Il 2002 è stato un anno di test ma quest'anno daremo il massimo sperando di ottenere gli stessi risultati raggiunti con Haruchika. `

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›